Logo_Home_Calcio_Femminile   Brescia Femminile

Vittoria da vere Leonesse, battuta la Fiorentina e vetta agganciata

Il Brescia Femminile vince la supersfida con la Fiorentina, squadra campione d’Italia in carica, e aggancia in testa alla classifica la Juventus, impegnata domani contro il Verona.


Campo al limite della praticabilità, ne nasce un primo tempo molto tattico, con poche occasioni da entrambe le parti. Di Criscio subisce un colpo al ginocchio al 43’ ed è costretta a lasciare il campo per Mendes. La ripresa regala un Brescia molto più brillante che sfiora due volte la rete del vantaggio nei primi dieci minuti. Al 18’ Giacinti viene atterrata da Ohrstrom in uscita, ma l’arbitro non concede un rigore piuttosto netto. Il gol vittoria delle Leonesse arriva al 78’ grazie a Giacinti, che raccoglie un traversone di Mendes e trafigge l’estremo difensore ospite. Nel finale la Viola non riesce a rendersi pericolosa dalle parti di Ceasar.


Una vittoria dedicata soprattutto a Valentina Bergamaschi, che in settimana ha riscontrato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.


BRESCIA CF – FIORENTINA WOMENS 1-0 (78’ Giacinti)


BRESCIA CF: Ceasar; Hendrix, Fusetti, Di Criscio (43’ pt Mendes); Sikora, Girelli, Giugliano, Daleszczyk (9’ st Tomaselli), Heroum (32’ st Pettenuzzo); Giacinti, Sabatino. (Zanzi, Magri, Cacciamali, Ghisi). All.: Gianpiero Piovani.

 

FIORENTINA W’S: Ohrstrom; Daniel (44’ st Caccamo), Linari, Tortelli, Bartoli; Guagni, Adami, Carissimi, Rinaldi; Bonetti (23’ st Mauro), Zazzera (29’ st Brazil). (Durante, Einarsdottir, Corazzi, Fedele). All.: Sauro Fattori e Antonio Cincotta.

Redazione