Logo_Home_Calcio_Femminile   Brescia Femminile

Per le calciatrici in erba un’estate all’insegna del calcio con i camp delle Leonesse del Brescia

Brescia, Jesolo, Camaiore, Chianciano Terme. Quattro luoghi per altrettante opportunità di vivere un'estate da calciatrici nei camp programmati dal Brescia Calcio Femminile.

Si tratta di camp rivolti a bambine e ragazze di età compresa tra i 6 e i 18 anni che vogliano vivere il sogno di far parte per qualche settimana della famiglia delle Leonesse sotto la supervisione di un direttore tecnico della squadra che curerà le attività tecnico/sportive e dello staff tecnico della squadra.

Il primo appuntamento è quello di casa, programmato dal 26 giugno al 1° luglio con accoglienza presso l'Unahotel di Brescia e gli allenamenti tenuti sul campo del Club Azzurri, dove le calciatrici del Brescia si allenano tutto l'anno.

Quel campo sul quale bambine e ragazze partecipanti al camp troveranno il direttore tecnico Nicoletta Mazza insieme a diverse insegnanti del settore tecnico giovanile del Brescia: Federico Mazzola (Giovanissime), Simone Rezzola (Esordienti 2° anno), Andrea Trainini (Esordienti 1° anno); oltre ad alcune giocatrici della prima squadra in veste di ospiti speciali.

Il camp al Lido di Jesolo è a partito proprio ieri, mentre sono ancora aperte per quelli di Chianciano (19 – 24 giugno) e Lido di Camaiore (3 – 8 luglio).

Per tutti i dettagli e i costi dei vari camp è possibile visitare l'apposito sito web www.bcfcamo.leonessecalcio.it.

Redazione

Le Leonesse hanno ancora voglia di graffiare: battuto il Mozzanica nel derby, sono in semifinale di Coppa Italia (contro il Tavagnacco)

Il Brescia femminile è tornato, se mai se ne fosse andato. Superato anche il difficile esame Mozzanica, sconfitto 3-1 in trasferta nei quarti di Coppa Italia dopo un inizio balbettante (le bergamasche erano andate subito avanti), la squadra di Milena Bertolini si è qualificata in semifinale dove mercoledì prossimo attenderà il Tavagnacco, che ha avuto la meglio 7-6 ai rigori sul Verona.
 
Straordinaria prova di Daniela Sabatino, autrice di una doppietta. Qui il resoconto del match dal sito ufficiale del club:
Redazione

Vittoria nel derby e pass garantito per la prossima Champions League. Un sabato perfetto per il Brescia Femminile

Vincere un derby è sempre importante, farlo aggiudicandosi l'aritmetica certezza della partecipazione alla prossima Champions League diventa prestigioso. Il successo odierno del Brescia Femminile contro il Verona assume grande valenza in ottica stagionale e mostra una Leonessa in salute, pronta a dare il massimo anche nella rincorsa alla Coppa Italia.

Redazione

Il Brescia Femminile apre le porte a tutte le bambine e ragazze nate dal 2002 al 2008. Lunedì 1 maggio Open Day al fianco delle Leonesse

Torna come tutti ogni anno l'ormai tradizionale appuntamento con il "Porte Aperte" del Brescia Femminile, in programma lunedì 1 maggio allo stadio Club Azzurri. Tutte le bambine che aspirano a diventare vere Leonesse o che vogliono conoscere più da vicino il mondo del calcio potranno mettersi alla prova con un pallone fra i piedi, partecipando all'attesissimo Open Day biancoblù, che avrà inizio alle ore 14 agli ordini dei vari staff del Brescia Femminile, arrigghiti dalla presenza delle calciatrici della Prima squadra, che saranno a disposizione di tutte le bambine nate dal 2002 al 2008.


Il "Porte Aperte" è totalmente gratuito. Ad ogni partecipante verrà regalato il kit ufficiale del Brescia Femminile, composto da maglia, pantaloncini, calze, cappellino e zaino.

Per poter partecipare basta iscriversi cliccando qui.

Per ulteriori informazioni 800.590741 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Redazione

Brescia femminile, è quasi fatta: vince a Como, per la Champions basta un punto in 3 partite

E' quasi fatta. Il Brescia femminile batte 6-1 il Como in trasferta, trascinato da una scatenata Bonansea: ormai il secondo posto matematico, e la conseguente Champions League, è quasi cosa fatta. Manca solo un punto, sono 9 le lunghezze di margine sul Verona a 3 turni dalla fine. Dalla Fiorentina, invece, restano i 6 punti di margine. Quasi impossibile recuperarli, la sfida si rinnoverà forse in Coppa Italia.
 
Redazione

Il Brescia femminile rifiorisce con le Azalee: tris secco e passaggio ai quarti di Coppa Italia (sarà derby col Mozzanica)

Serviva una ripartenza, dopo la sconfitta bruciante in campionato con la Fiorentina e la lunga pausa per la nazionale. Le Leonesse sono ripartite dalla Coppa Italia e hanno sconfitto negli ottavi le Azalee con un secco 3-0, ispirato dal tandem Sabatino-Tarenzi. Centrata la promozione ai quarti contro il Mozzanica, ma la Coppa ripartirà dal 24 maggio; prima ci sono le ultime 4 di campionato, sabato a Como potrebbe addirittura già arrivare la matematica qualificazione alla Champions League per il quarto anno consecutivo.

Redazione