logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • bsfemminile

uomo 480x464

Brescia Femminile, questa sera al Rigamonti una supersfida per restare in Europa. La società chiede il sostegno della città, serve la spinta del pubblico

Siamo solamente all'11 ottobre ma la partita di questa sera al Rigamonti vale già un'intera stagione per il Brescia Femminile, che non ha nessuna intenzione di dire addio alla Champions League senza averne assaporato profondamente il gusto.

A Mompiano arriva un'esordiente nella massima competizione europea, ma il suo nome mette i brividi: è l'Ajax, formazione che nel match di andata disputato ad Amsterdam ha avuto la meglio sulle Leonesse gettando il cuore oltre l'ostacolo. Le olandesi giocarono 70 minuti in inferiorità numerica e trovarono il gol vittoria nel finale punendo un Brescia opaco. Stasera servirà tutta la brillantezza possibile per ribaltare la situazione e accedere agli ottavi di finale.

Mister Piovani ha chiesto alle sue ragazze lo stesso spirito sfoderato in Supercoppa contro la Fiorentina, quando contro un autentico spauracchio le biancoblù diedero il meglio attingendo a piene mani dalle loro energie mentali per produrre una prestazione maiuscola. Sul palcoscenico europeo le motivazioni non possono mancare e sebbene l'Ajax sia un'avversaria tosta la missione non è certamente impossibile, anche perché non si tratta di una remuntada. Basta vincere, evitando di concedere il lusso del gol in trasferta alle olandesi. In tal caso servirà più di un gol di scarto.

In questi giorni la società capitanata dal presidente Giuseppe Cesari ha chiamato a raccolta i tifosi. Il loro sostegno sarà fondamentale per proseguire il cammino europeo. I biglietti per questa supersfida sono disponibili online su bresciafemminile.it, ma dalle 18 sarà possibile ritirarli direttamente allo stadio. Ingresso gratuito per Under 15 e Over 65. 20 euro per la tribuna centrale, 10 per chi sceglierà quella laterale. Fischio d'inizio alle 20.30.

Brescia - Ajax, le probabili formazioni

Brescia: (3-4-1-2) Marchitelli; Hendrix, Fusetti, Mendes; Tomaselli, Heroum, Daleszczyk, Bergamaschi; Girelli; Sabatino, Giacinti. (Ceasar, Boglioni, Pettenuzzo, Di Criscio, Magri, Cacciamali, Ghisi). All. Piovani.
Ajax: (4-3-1-2) Sarasola; Van Der Most, Van Der Gragt, Van Dongen, Philtjens; Reichardt, Zeeman, Oudemast; Van Lunteren; Bakker, Kaagman. (Kop, Folkerstma, De Ridder, Peyne, Van Der Abbeele, Romero, Keizerweerde). All. Nihom.

ostiliomobili 300x400 2