Il punto sul week-end. Juniores del Ciliverghe che non intendono fermarsi

Redazione

Non mancano le emozioni nelle categorie giovanili nazionali e regionali, a partire dai Berretti della Feralpisalò, sconfitti dal Sudtirol per 3-0 in uno scontro diretto per quanto riguarda la testa della classifica delle squadre di serie C. Giornata di riposo invece per il Brescia Primavera.

 

Tra gli Juniores Nazionali, prova di forza tra le mure amiche per il Ciliverghe, che batte 4-1 l'Oltrepovoghera e mantene intatte le distanze dalla capolista Virtus Bergamo. Il Darfo Boario vince di misura un'importante sfida con il Ciserano e allunga sulle ultime posizioni di classifica. Il Lumezzane non va oltre il pareggio con la Grumellese in uno scontro diretto in zona play-out, mentre il Rezzato deve arrendersi alla superiorità dell'Olginatese.

 

Nel girone C degli Juniores Regionali si ferma la marcia della capolista Adrense, che non va oltre l'1-1 con la Trevigliese. Non me approfitta però l'Orsa Iseo, battuta in casa dal Mapello e superata in classifica dal Lemine. Il Cellatica espugna Albino e si porta a +6 dalla zona play-out, dove troviamo il Montichiari che raccoglie però un buon punto contro il Villa d'Almè. Sconfitta di misura invece per il Cazzagobornato contro una corazzata come il Lemine.

 

Nel girone D di fascia B, il San Pancrazio non intende fermare la sua striscia di risultati utili consecutivi e pareggia 0-0 contro una buona squadra come il Longuelo. Nel girone E, vincono le tre sorelle in testa alla classifica: Pro Desenzano, Breno e Bedizzolese. Il Vobarno esagera sul Gussago con un 8-0 senza appello. Buona vittoria in chiave salvezza per il Gavardo sul Roncadelle. Nel girone F, perde la capolista Orceana sul campo del San Lazzaro, la Calvina ringrazia e si porta a -2 grazie alla vittoria sullo Sported Maris. La Verolese fallisce una grossa occasione di inserirsi tra le due pareggiando contro l'Offaneneghese. Il Ghedi perde con la cenerentola Pieve e si ritrova in zona play-out.

 

Nel girone C degli Allievi Regionali, la Vighenzi vince di misura sul Cazzagobornato e mantiene la testa della classifica. Pavoniana e Ciliverghe vincono le rispettive sfide e rimangono in zona play-off, mentre la Rigamonti perde a sorpresa in casa contro il Lumezzane. Buon pareggio del Real Leno contro il Brusaporto, il Darfo Boario vince il derby con la Verolese. Per quanto riguarda i gironi regionali primaverili, nel giron E rimane in testa l'Adrense con un punto di vantaggio sul Valgobbiazanano. Nel girone F, Villa Nuova e Voluntas Montichiari navigano a 6 punti dalla vetta. Nel girone G, l'Orceana si trova a metà classifica in un girone tutto fuori provincia.

 

Tra i Giovanissimi Regionali, nel girone C il Lumezzane sfiora l'impresa perdendo di misura contro la Virtus Bergamo. Il Darfo Boario gioca a tennis con la Castellana e grazie al 2-6 si avvicina al terzo posto. Breno e Adrense non si fanno male in un match di metà classifica, mentre il Ciliverghe espugna il campo della Rigamonti in una classica del calcio giovanile bresciano. Ancora una sconfitta per il Real Leno. Nei gironi primaverili regionali, nel girone E il Cellatica guida a punteggio pieno dopo sei giornate. Nel girone F, Valtenesi e Orceana inseguono a ruota la capolista Mantova. Per quanto riguarda la fascia B, Darfo Boario e Voluntas Montichiari dilagano nelle rispettive sfide e restano in una zona alta di classifica.

 

Per restare aggiornati su risultati e classifiche dei gironi provinciali consultare l'apposita sezione sul nostro sito.