La Feralpi gioisce nel recupero, Marchi regala i sedicesimi di Coppa Italia

Redazione

Buona prova per i Leoni del Garda che mettono alle corde la Virtus Verona ma riescono ad impattare l’1-0 solo in pieno recupero. Decisiva una zampata di Marchi M. al 93’.


Primo tempo molto equilibrato, con i veneti che partono meglio andando vicini al vantaggio per ben due volte nel primo quarto d’ora. Alla lunga esce la Feralpi che pareggia le occasioni da gol degli ospiti grazie a due buoni tentativi di Moraschi e Mordini. Nella seconda frazione di gara aumentano i giri del motore dei gardesani, che al 63’ si guadagnano un calcio di rigore con Guerra, steso dall’estremo difensore avversario. Dagli undici metri si presenta lo stesso bomber verdeblù che spara però incredibilmente alto. Al 85’ Fasolo sfiora il colpaccio centrando la traversa dai 25 metri. Nel recupero le due squadre sembrano arrese ai tempi supplementari, ma negli ultimi secondi di gara Mattia Marchi trova la zampata che decide il match.


Leoni del Garda che si qualificano dunque ai sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C, dove incontreranno il Sudtirol.


FERALPISALO’ – VIRTUS VERONA 1-0 (93’ Marchi M.)


FERALPISALO’: Livieri, Magnino, Dametto (46’ Legati), Martin, Corsinelli, Ambro (72’ Scarsella), Raffaello (60’ Guerra), Hergheligiu, Mordini (46’ Marchi P.), Marchi M., Moraschi (60’ Ferretti). A disp: Arrighi, De Lucia, Chimini, Vita, Parodi, Lanza. All. Toscano
SUDTIROL: Chironi, Pinton, Maccarone, Sirignano, Pavan (68’ Franchetti), Santuari, Danieli, Merci, Speri (73’ Manarin), Grandolfo, Ferrara (68’ Fasolo). A disp: Sibi, Rossi, Trainotti, Alba, Grbac, Frinzi, Lavagnoli, Momentè, Casarotto. All. Fresco