logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • Eccellenza
  • 1
  • 2

Eccellenza, il Borsino: la Bedizzolese tra le mura amiche è devastante, il CazzagoBornato non scaccia invece il tabù casalingo. Ghedi, ancora pathos nel finale

Tempo di borsino per le squadre di Eccellenza. Diviso per ogni categoria, il nostro borsino analizza le dinamiche delle formazioni bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme, sorprese,delusioni. Queste le nostre relative all'ultimo turno:
 
LA CONFERMA: Bedizzolese
 
Puntuale come un orologio svizzero, è arrivato il successo casalingo dei granata. Percorso pressochè netto della compagine di Bertoni tra le mura amiche, che, a parte un passaggio a vuoto a inizio campionato, in casa non ha più sbagliato un colpo. Vittorie nette e senza incassare gol, come accaduto ieri contro il Valcalepio. La classifica rimane interessante e, oltre a sottolineare la presenza costante della Bedizzolese in zona playoff, non va dimenticato il margine già rilevante rispetto alla quota salvezza. Avanti così.
 
LA SORPRESA: Ghedi
 
Maledetti minuti finali. Con i se e con i ma la storia non si fa, in casa Ghedi sorge comunque del rammarico analizzando le battute conclusive delle ultime due partite: contro la Calvina la rete del pareggio di Zambelli, a coronamento della rimonta avversaria, è maturata a pochi secondi dal triplice fischio, nella gara di ieri contro la capolista Adrense nei minuti di recupero Franzoni ha sciupato dagli undici metri l'opportunità della vittoria. In ogni caso, la striscia di risultati utili si è allugata a quattro e, seppur a piccoli passi, il Ghedi è uscito dalla zona rossa nonostante un calendario tutt'altro che semplice. Il salto di qualità può, o forse deve arrivare, nella parte conclusiva di questo girone d'andata.
 
LA DELUSIONE: CazzagoBornato
 
A espugnare il campo della Bedizzolese fu proprio la formazione gialloblu, che evidentemente diede un segnale forte già da subito sul trend dell'annata. Molto bene in trasferta, da rivedere in casa. I risultati finora dicono questo e l'ennesima conferma è arrivata ieri nella gara contro la matricola terribile Offanenghese. Basti pensare che in campionato il CazzagoBornato non ha ancora vinto sul terreno amico per capire che evidentemente il trend non è casuale. Ai giocatori e soprattutto alla garanzia Inversini il compito di capire quale sia il problema.
 
  • 1

transped 300x400

Colonna 4