Regolamento quote 2018/19, in Eccellenza e Promozione si torna al vecchio regime

Redazione

È uscito proprio oggi il regolamento relativo ai giovani da schierare in campo obbligatoriamente dall’Eccellenza alla Seconda Categoria. Una regola che ha deciso di fare un passo indietro in Eccellenza e Promozione, tornando alla vecchia struttura.


Come già anticipato un paio di mesi fa, in queste due categoria saranno obbligatori un 1997, un 1998, un 1999 e un 2000. In Prima Categoria saranno invece tre le quote obbligatorie da far scendere in campo due giocatori nati nel 1996 e uno nel 1997. Per quanto riguarda la Seconda Categoria invece dovranno scendere in campo due 1996 e un solo 1995. Si rimane logicamente senza obblighi invece in Terza Categoria.


Queste le decisioni della Federazione in merito ad una regola contestata da molti ma che continua a reggere nel calcio dilettantistico. Questi gli obblighi imposti alle varie squadre che daranno il via alle danze domenica 9 settembre.

 

vaia car

transped foot