Nuovo stadio in programma a Bedizzole, progetto in atto nel 2019

Redazione

È tempo di ristrutturazione per il “Siboni”, storico stadio dove gioca le partite casalinghe la Bedizzolese. Si tratta di un progetto triennale, che porterà alla completa riqualificazione di tutto l’impianto sportivo.


La prima annualità, prevista per il 2019, avrà un costo totale di circa 900mila euro, mentre è prevista una spesa rispettivamente di 400mila euro e 200mila euro per le annualità 2020 e 2021 prevede la realizzazione di un nuovo campo a undici, un bar, un parcheggio e una nuova tribuna con annessi spogliatoi. La spesa totale sarà dunque di circa 1,5 milioni di euro, per dare alla Bedizzolese una nuova casa in cui giocare.


Questi interventi sono inseriti in un progetto ben più ampio, che prevede anche la riqualificazione e valorizzazione della ex centralina idroelettrica di Bedizzole e la valorizzazione della casa del pedaggio del Bettoletto, che verranno adibiti ad alcuni servizi di natura museale. Tra gli altri interventi di natura sportiva invece, importante segnalare la nuova pavimentazione della palestra di San Vito.

 

banner assicurazione bottom

transped foot