Seconda Categoria, il Borsino: Villa Nuova in risalita, impresa Montirone, altro flop per l'Ospitaletto

Redazione
Tempo di borsino per le squadre di Seconda Categoria. Diviso per ogni categoria, il nostro borsino analizza le dinamiche delle formazioni bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme, sorprese,delusioni. Queste le nostre relative all'ultimo turno:
 
LA CONFERMA: Villa Nuova
 
Giunge a quattro vittorie di seguito la striscia dei valsabbini, di cui tre fuori casa su campi non semplici. L'impatto di Borgopalazzo sul mondo Villa Nuova non è stato semplice (Dibelli e Rota qualche settimana fa lasciarono giù la borsa...), ma i risultati finora stanno dando ragione all'ex tecnico della Castenedolese, bravo soprattutto a rivitalizzare alcuni elementi di spessore come Coletti e Francini. Lo scontro diretto finito in paritá tra Voluntas Montichiari e San Carlo ha permesso ai bianconeri, vincenti senza patemi con il Solleone, di accorciare a un punto dal tandem di vetta. I prossimo impegni (il Villa Nuova affronterà di fila San Carlo Rezzato, Vs Lume e Voluntas Montichiari) diranno la definitiva verità.
 
LA SORPRESA: Montirone
 
Non era facile rialzare subito la testa dopo le sei reti subite contro il Ghedi, i biancorossi ci sono riusciti in quello che rappresentava sulla carta uno scoglio proibitivo come la trasferta di Quinzano contro la capolista del girone. Gli uomini di Masiello sfruttano un grande avvio di secondo tempo, soffrono nel finale la reazione rabbiosa della Quinzanese, ma reggono comunque l'assalto della prima della classe. Tre punti che allontanano la zona rossa e dicono molto sul potenziale del Montirone anche in ottica playoff. Dopo la vittoria di domenica, per loro può inizare un nuovo campionato.
 
LA DELUSIONE: Ospitaletto
 
La sconfitta di domenica potrebbe invece aver sancito la parola fine per gli arancioblu, partiti con legittime ambizioni di alta classifica, ma che ora si ritrovano a fare i conti con una posizione piuttosto anonima in graduatoria. L'Ospitaletto non riesce a trovare quella continuità necessaria per risalire in classifica, considerando che dopo le belle vittorie in trasferta con Chiari e Provezze sono arrivate due sconfitte difficili da digerire contro Roncadelle e Franciacorta Erbusco. Il cambio di passo non è avvenuto nemmeno con il nuovo allenatore, ma è risaputo quanto non sia semplice subentrare a stagione in corso, anche per un tecnico navigato quale Tessadrelli. Finora, rappresentano una delle più grandi delusioni dell'annata.
 

stands

transped foot