logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • 1-categoria
  • 1
  • 2
logo_lnd   PRIMA CATEGORIA
 

Aldo Scandella è tornato a Gavardo dopo un anno a Sydney: "Ho vissuto ai 200 all'ora, sono felice di essere di nuovo qui, ma senza un lavoro riparto"

Partire, cambiare vita, emisfero e abitudini, per osservare il mondo, e il calcio, da un punto di vista differente. Oggi raccontiamo di un viaggio, quello di Aldo Scandella, un ragazzo che il calcio dilettanti ha imparato a riconoscere con la maglia giallo nera del Gavardo. Per dodici mesi quella maglia è stata piegata in un armadietto e solo da un paio di settimane è tornata sulle spalle del gavardese classe '92. Per dodici mesi lo skyline davanti agli occhi è stato quello di Sydney, Australia.

Leggi tutto...

La settimana incredibile di Romano. Prima il gol decisivo in campionato, poi la notizia shock: dovrà fermarsi a causa di un'aritmia

Domenica 22 ottobre, Navecortine-Bagnolese. Un impegno insidioso per la compagine neroverde, chiamata a confermarsi capolista contro una squadra bisognosa di punti salvezza. Vantaggio Bagnolese con Grandi, risposta di Cadei, due minuti più tardi conclusione dalla distanza e bassaioli di nuovo avanti. Sarà il gol decisivo della partita, che consentirà agli uomini di Prandi di mantenere la vetta della classifica.

Leggi tutto...

Un derby alla seconda. Domani Urago-Castegnato sarà anche la sfida tra i Barcellandi, padre contro figlio, affare di famiglia con una nostalgica Pendolina sullo sfondo

Il baule della macchina si apre e scopre le due sacche, una di fianco all'altra, così simili eppure così diverse. Una con uno stemma rosso e blu, l'altra che tira al violetto. Ma sulle etichette, la stessa firma: Barcellandi. Due borsoni che parlano di due avventure, di due strade iniziate dal medesimo punto di partenza, la Pendolina, da pochi anni divise, ora pronte ad incrociarsi nuovamente. Domani Urago Mella-Castegnato sarà anche la sfida tra Simone ed Oliviero, tra figlio e padre, tra un giovane attaccante ed un allenatore di lungo corso. O, più semplicemente, tra due delle squadre che guidano a quota 3 il girone G di Prima Categoria.

Leggi tutto...

#BentornatiCampionati Santini, ancora al timone dell'ambizioso Lograto: "Non vogliamo nasconderci. In estate ho riscontrato una brutta tendenza: la parola data vale sempre meno"

Il Lograto di Raffaele Santini è tra i più autorevoli candidati a una stagione da protagonista. Nella nostra analisi, l'abbiamo indicato come una delle favorite nel girone G, quello interamente composto da compagini bresciane.

Leggi tutto...

#BentornatiCampionati Analisi, previsioni e protagonisti per ogni categoria. E' il turno della Prima

Tre gironi coinvolgono le squadre bresciane. Di seguito li analizzeremo nel dettaglio. Vittoria garantita nel G, complicata nell'F (occhio alla Virtus Lovere) e nell'H (Castiglione, pieno zeppo di bresciani, strafavorito).

Leggi tutto...

Nuova Valsabbia, soluzione interna: Ligarotti passa dalla scrivania al campo

La scorsa settimana vi avevamo anticipato qui della particolare situazione sorta in casa Nuova Valsabbia.   Qualche giorno dopo, la societá gialloverde ha definito il piano per il futuro. L'allenatore sará Giordan Ligarotti, che passa dunque da un ruolo dietro la scrivania (era stato nominato direttore sportivo in estate dopo l'abbandono al calcio giocato) a uno di campo.   Una decisione avallata soprattutto dallo spogliatoio, che chiedeva a gran voce di vedere Ligarotti sul terreno di gioco come allenatore.   Un aggiornamento anche sulle condizioni di Giordano Caini: l'ex tecnico dell'Odolo si sta pian piano riprendendo, ma per questa stagione, salvo chiamate da altre squadre, dovrá a questo punto restare ai box.

Castiglione, altri quattro arrivi. Spicca il nome del bresciano Marco Venturi

E' tra le compagini più accreditate per la vittoria finale nel Girone H (lo stesso di Pralboino e Verolese). Il nuovo corso rossoblu vuole però andare sul sicuro e, per rendere la rosa ancora più competitiva, ha messo altre pedine a disposizione del tecnico Russo. 

Leggi tutto...

Nuova Valsabbia, Caini si dimette per motivi di salute. Il ds Ligarotti: “Situazione in standby, vorremmo aspettarlo il più possibile”

Settembre non è ancora arrivato, ma qualche avvicendamento in panchina potrebbe già registrarsi. Questa volta però non si tratta di scelte  pirotecniche da parte dei presidenti o dimissioni avventate consegnate dagli allenatori alla società.

Leggi tutto...

  • 1

transped 300x400

Colonna 4