logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • 1-categoria

terzotempo evidenza

logo_lnd   PRIMA CATEGORIA
 

Bufera a Castenedolo, pugno duro della società e frattura nello spogliatoio

Sembra paradossale, eppure a Castenedolo la vittoria per 2-1 contro il Real Borgosatollo, capace di rilanciare le ambizioni di salvezza della squadra, ha prodotto un caos ben poco organizzato all'interno dello spogliatoio e della società. Provocando divisioni, spaccature, decisioni pesante e conseguenti ripercussioni.     Nella foto mister Lancini  

Leggi tutto...

Il Vobarno prepara lo champagne. Emozioni forti in Seconda e Terza

Un punto per la festa. Se c'erano ancora dubbi sulla promozione del Vobarno, ieri la squadra di Guerra li ha spazzati tutti vincendo a Mairano, sul campo della rivale diretta. Una prestazione solida, con la rete di Ferraro a sigillare un salto di categoria cui ora solo l'aritmetica frappone degli ostacoli.     Nella foto l'esultanza del Rovizza, capolista del girone C di Terza  

Leggi tutto...

-3 al traguardo. Focus sulla Prima categoria

Nel girone F di Prima Categoria, sancita la promozione del Vobarno è bagarre furibonda per i play off. Classifica corta, come da prassi per tutto l'anno. Il Mairano, dopo il pari nello scontro diretto con il Valgobbiazanano, resta in pole position per il secondo posto.    

Leggi tutto...

In Prima Categoria Valtrompia retrocesso. Per playoff e playout tutto da decidere

Valtrompia e Maclodio retrocesse. Vobarno in Promozione. Verdetti noti da tempo, anche se per il Valtrompia la sentenza matematica è arrivata solo ieri dopo il tris del S.Zeno (ora terzo) ai suoi danni. Per play off e play out, invece, tutto ancora nebuloso. Di certo, la terzultima giornata non ha aiutato a sciogliere i nodi.        

Leggi tutto...

Prima categoria: bagarre per i playoff, campo minato in zona salvezza

Nel girone F, sancita la promozione del Vobarno, è bagarre furibonda per i play off. Classifica corta, come da prassi per tutto l'anno. Il Mairano galoppa sicuro verso il secondo posto, può pensare anche al filotto: a 56 punti, potrebbe evitare la semifinale per la regola dei 10 punti.    

Leggi tutto...

I Tabellini dei play-out e dei play-off

VALGOBBIAZANANO - SAN ZENO 0-2VALGOBBIA ZANANO: Ambrosio, Ienco, Piardi, Turrini (14´st Vernali), Gnutti, Usmati (31´st U. Ghidini), Fikar, Quacquarini, E. Ghidini, Pace (1´st Mamone), Nkuissi. All. Chiesa.SAN ZENO: Rivetti, Sala, Tanfoglio, Sebastiani, Vianelli, A. Pasotti (39´st Tiveron), Cucchi (38´st Baresi), Romano, Reculiani, Fusari, Benedini (21´st Giugni). All. Prandi.ARBITRO: Rovesti di Mantova.RETI: 14´ pt e 23´pt Romano.NOTE: Ammoniti: Quacquarini, Emanuele Ghidini, Nkuissi e Ienco.  

Leggi tutto...

Gavardo e Breno guardano tutti dall'alto

C’è la bandiera giallonera sulla vetta di Prima categoria. Il Gavardo è l’unica formazione a punteggio pieno del girone F e mister Susio può sorridere per il 2-1 ottenuto in casa del Real S. Eufemia. Mille emozioni a S. Zeno tra i locali e il Club Azzurri che alla fine porta in città l’intera posta in palio grazie al 3-2 finale. Sfida nella sfida quella tra i due numeri 9. Rampini ne fa due, Simonelli ne fa 3. Cinque gol anche nella gara tra Lodrino e Cellatica, ma le distanze sono ben più ampie, con l’undici di Bullegas che stende quello di Guerra con un poker. Gol e spettacolo anche a Mairano, dove i locali impongono un netto 3-1 al Castrezzato. Di misura, invece, la vittoria del Pedrocca con la Nuova Valsabbia: Brocchi firma l’1-0 finale. Parità e risultato a occhiali tra Borgosatollo e Urago Mella così come tra Valtrompia e Ome. Pace e una doppietta di Rivadossi regalano al Valgobbiazanano il primo successo in campionato contro l’ostico Vobarno. Inutili i gol di Nelson e Ragnoli. Nel girone E il Breno fa bottino pieno a Piancamuno e con il 2-1 finale si proietta al primo posto insieme all’Albano. Sorridono anche Sellero, Capriolese e Unica, tutte vittoriose. Diversi gli umori nel gruppo G, dove alla gioia  dello Sporting Calcinato che batte 3-0 Gussola fa da rovescio della medaglia la delusione della Vighenzi, sconfitta col medesimo punteggio dall’Olmese. Perde anche il Gabiano nel gruppo G (0-1 con il Montanaso).  

Prima giornata pirotecnica

Gare combattute fino all’ultimo secondo e tanti gol. Il campionato di Prima categoria inizia col botto nel girone F – quello tutto bresciano - e promette emozioni a non finire. A Ome le reti si gonfiano sette volte ma a esultare sono gli ospiti del Real S. Eufemia, che chiudono il continuo tira e molla all’87’ con il rigore trasformato da Breda che vale il 4-3. Gol e spettacolo anche a Urago Mella, dove la formazione cittadina neoretrocessa ha la meglio sul San Zeno per 3-2. Da segnalare la doppietta di Zanardelli. Vince con un gol di scarto anche il Gavardo nonostante il penalty fallito da Bonvicini: 2-1 al Valgobbiazanano. Al Castrezzato basta il gol di Machina per avere la meglio sul Valtrompia. Incredibile epilogo nella sfida tra Lodrino e Claub Azzurri, con la formazione di Bullegas avanti 2-0 che si fa acciuffare nei minuti di recupero. Arcomano accorcia le distanze al 92’, Simonelli sigla il 2-2 al 94’. Stesso punteggio tra Cellatica e Nuova Valsabbia, dove i gialloblu beffano i rivali agguantandoli sul 2-2 al 96’ con un colpo da biliardo di Spagna. Finiscono 1-1 Pedrocca – Mairano e Vobarno – Borgosatollo.

Liceo-Calvesi

  • 1
  • 2
  • 1
  • 2