"Brocchi vattene", una sessantina di tifosi in via Bazoli espongono uno striscione contro il tecnico

Redazione

Per il terzo giorno, prosegue il botta e risposta tra la Curva Nord e la società nella settimana più attesa, quella che porterà il Brescia al derby di domenica contro il Verona (al seguito mille tifosi, anche il Gos oggi ha dato il via libera). Nel pomeriggio odierno, attorno alle 16.30, una sessantina di tifosi ha fatto ingresso in via Bazoli. La squadra si era allenata in mattinata agli ordini di Brocchi, l'ad Sagramola era impegnato a Roma. E' stato così esposto uno striscione contente il messaggio già reso esplicito dal comunicato emesso martedì.

 

"Brocchi vattene", il contenuto dello striscione esposto sulle tribune del San Filippo era esplicito. E' stato poi tolto dagli addetti del centro sportivo, quando i tifosi hanno lasciato la sede del Brescia, ma il contenuto simbolico resta forte. La contestazione è stata pacifica e silenziosa, senza cori se non qualche sfottò nei confronti dei "nemici" gialloblù.

Domani e sabato la squadra si allenerà a porte chiuse. Domenica si gioca, finalmente, alle ore 15. E sarà per tutti la gara della verità.

 

oscar foot

transped foot