logo_lnd   Promozione

Michele Gussago, domenica con l'Asola ritroverà il "suo" Dor: "Sfida che non vorrei giocare, ho lasciato il cuore"

«Se sono qui ad allenare in Promozione lo devo al Dor». Giusta premessa per esaurire subito la questione "Sarà una partita come le altre?". Dietro alla banalità di una domanda riferita ad un allenatore che incontra la squadra nella quale ha trascorso molti anni - «Tanti, e pieni di gioie» - si è cercato di andare più in profondità per presentare al meglio il Real Dor-Asola in arrivo, guardandolo con gli occhi (emozionati) di Michele Gussago. Non solo calcio, chiaramente.

Redazione

Il sogno americano di Andrea Frassine. Da Brescia al Merrimack College di Boston grazie a una borsa di studio. "Qui università e calcio ai massimi livelli. Desidero trasformare le mie passioni nella mia professione"

C'erano una volta gli italiani che emigravano in massa oltre oceano. L'America distava una dozzina di giorni di navigazione e rappresentava una sorta di terra promessa per numerosi contadini pronti a garantire manodopera alle industrie statunitensi. Dopo circa un secolo gli italiani che fanno la valigia sono soprattutto i giovani. La meta preferita è l'Inghilterra, ma i college a stelle e strisce restano un'eccellenza che fa venire l'acquolina in bocca a molti ragazzi nostrani, a maggior ragione se si presenta l'opportunità di unire un percorso formativo di alto livello alla passione sportiva di sempre, per di più in una nazione dove il calcio sta balzando sulla cresta dell'onda.

Redazione
 

bsnews

transped foot