logo_lnd   Promozione

Promozione, il pagellone di fine annata: Calvina da 9, Adrense e Prevalle super. In attesa dei play out, dietro la lavagna solo il Navecortine

In attesa dei playout, che vedono coinvolte tre squadre bresciane il cui voto é giocoforza in bilico, ecco il classico pagellone di fine stagione. Esaltante il percorso della Calvina, che può chiudere ancora meglio, meno quello dell'Orsa, che però ha vissuto un'annata da protagonista in Coppa. Escluse le compagini implicate nella lotta salvezza, sono queste due le uniche squadre che scenderanno ancora in campo. Per tutte le altre é giá tempo di pianificare il futuro.
Redazione

Girone di ritorno, le migliori: Oratorio Lograto e Calvina toccano quota 40, anche Saiano e Toscolano sul podio

Hanno centrato quasi tutte i loro obiettivi, nel peggiore dei casi sono andate almeno ai play off e la loro stagione continuerà. E' stato un girone di ritorno magico per tante formazioni bresciane, protagoniste di cavalcate straordinarie che hanno cambiato volto ai loro campionati da inizio 2016 in poi.

Qui abbiamo inserito le migliori 10. Notevoli i 41 punti dell'Oratorio Lograto, senza sconfitte, così come senza macchie è stata del resto la rimonta del Saiano che chiude a 39 punti (come il Toscolano, 13 vittorie e 2 sconfitte per loro) senza aver mai perso con un pareggio in più rispetto ai logratesi. Incredibili i 40 punti della Calvina, che ha sì perso una sfida decisiva in casa della Governolese ma è stata poi pressoché perfetta, andando a prendersi di forza i play off regionali che profumano tanto di Eccellenza.

Redazione

I verdetti definitivi della stagione: promosse, retrocesse, play off e play out dalla Promozione alla Terza

Game over. Stagione finita. C'è chi festeggia, non da oggi, chi piange per una retrocessione o per un obiettivo mancato. In tanti, però, proseguono a giocare. Se il Rezzato è in finale di Eccellenza e ora attende il Calcio per poter poi accedere alla fase interregionale (l'Atletico del Garda, domenica, spera di chiudere i giochi contro la Dak per la salvezza), da domenica la scena sarà tutta per play off e play out. Due settimane di tensione sicura, non in tutti i gironi, che si prolungheranno per le squadre che passeranno il turno e continueranno a inseguire la promozione.
Redazione

Volata Promozione: la Vighenzi è sull'orlo del baratro

Con l'Adrense e la Governolese già in Eccellenza, l'attenzione è tutta rivolta alle zone basse della graduatoria. Un occhio che per le bresciane si rivolge al girone D, dove si è completato il quadro della 29° giornata con la vittoria 3-2 della Verolese sul Castel d'Ario.

Un risultato che regala al Rodengo Saiano la matematica salvezza, ma ora rende l'ultima giornata di campionato un palpitante inferno per Calcinato (sul campo del San Lazzaro), Navecortine (ad Asola), Valgobbiazanano (in casa dell'Orsa Trismoka) e per la Vighenzi che dovrà vedersela nello scontro diretto con il Castel d'Ario.

Redazione

Volata Promozione: Calvina a tre punti dal doppio balzo, in coda tutti tifano Verolese domani

L'Adrense e la Governolese sono in Eccellenza, giochi promozione conclusi. Tutt'altro discorso sul fondo della classifica: omani si recupera Verolese-Castel d'Ario e la lotta per non retrocedere in Promozione diventa sempre più calda. Navecortine, Vighenzi (gara chiave quella dei gardesani domenica a Castel d'Ario) e Calcinato restano appaiate all'ultimo posto, devono tifare per la squadra di Bonomi (salva aritmeticamente) per non correre il rischio, anche se dovessero evitare la retrocessione diretta (ad oggi: spareggio Nave-Vighenzi), di non disputare i play out a causa del margine superiore al limite dei 6 punti.

Redazione

Coppa Italia e Coppa Lombardia, l'elenco di tutte le finali regionali. Saiano e Cologne possono (quasi) disinteressarsi della Cividatese, è ormai in Prima

Erano già filtrate mercoledì, sono state comunicate ufficialmente ieri le date e le sedi delle finali di Coppa Italia Promozione e di Coppa Lombardia per le categorie dalla Prima alla Terza. Confermata Caravaggio come sede dell'ultimo atto per l'Orsa Trismoka, mercoledì 4 maggio, contro il Brianza Cernusco Merate, mentre è interessante la scelta del 5 maggio come data per la finale di Seconda tra Cividatese e Sporting Valentino Mazzola. Il giorno prima, in teoria, andrebbe disputato lo spareggio tra i bergamaschi e il Saiano per stabilire la vincitrice del girone D che ad oggi li vede appaiati a due turni dalla fine, con il Cologne subito dietro. Lo Sporting Valentino Mazzola, tuttavia, domenica dovrebbe festeggiare la promozione nel girone T di Monza e Brianza (ha 6 punti di margine sull'Inzago). A questo punto, a prescindere dall'esito della finale stessa, la Cividatese verrebbe quindi promossa in Prima senza bisogno dello spareggio e libererebbe il campo al Saiano e al Cologne. Non vorremmo invece essere nei panni del Crl se l'Inzago raggiungesse lo Sporting Valentino Mazzola in classifica: l'ultima giornata è in programma lo scontro diretto, se domenica dimezzasse il margine da 6 a 3 punti tornerebbe tutto in gioco. Ipotesi per ora fantasiosa, ma possibile. Verrebbe spostata la finale, in quel caso, o sarebbero spostati alla domenica gli spareggi? Nessuno spera di doverci pensare.
Redazione

Adrense campione - Zanardini e Filippini, buona la prima: "Società matura per vincere, gruppo di uomini veri"

Chi ha detto che serve l'esperienza per vincere? In Promozione c'è una società che ha dato in mano le redini tecniche della squadra a due "novellini" del proprio mestiere, due ex giocatori che da più o meno tempo hanno smesso gli scarpini investendo qualche euro in giacca e cravatta. Risultato? Vittoria esaltante del campionato, un paese in festa, la società stessa che si toglie chili di peso dallo stomaco dopo anni di tentativi falliti. Marco Zanardini ed Emanuele Filippini sono parte forte del successo dell'Adrense culminato domenica con la certezza matematica del titolo.

Redazione
 

bsnews

transped foot