logo_lnd   Seconda Categoria

Gavardo campione - Luca Bussi riporta i gialloneri dov'erano dodici mesi fa: "Una vittoria del settore giovanile: in rosa 17 prodotti del nostro vivaio"

«Domenica non sapevamo cosa stesse facendo il Roncadelle, non volevamo saperlo, davamo per scontato che vincessero. Abbiamo preso gol subito, poi siamo andati in difficoltà mostruosa, come non era mai capitato quest'anno. Negli spogliatoi è servito fare una "chiacchierata" per riportare la partita sui binari giusti... la mia voce credo si sia sentita fino a Villanuova». Non solo nel tennis, il "braccino" esiste anche nel calcio, è evidente. Quel Gavardo ebbro di gioia immortalato dalla CalciobrescianoCam e pubblicato qui in pagina ha appena chiuso la partita della paura, rigirandola a suo favore dopo che il Villa Carcina aveva fatto temere il peggio. La vittoria in rimonta vale un titolo, quello del girone E di Seconda Categoria, vinto tenendo a debita distanza un Roncadelle in lizza fino alla fine. A tre giornate dal termine il Gavardo era a +6, al 45' dell'ultima si era certi di aver dato un calcio al secchio del latte. Il 3-1 finale restituisce a Bussi, squadra e società quello che in 9 mesi avevano costruito insieme: un treno che puntava veloce al ritorno in Prima.

Redazione

"Noi non giochiamo più". La Sportiva rimane in 8 e non torna in campo dopo l'intervallo. Mister Tosoni: "Arbitraggio incredibile. Non c'erano i presupposti per continuare"

E' durata solo un tempo la sfida di domenica tra La Sportiva e Foresto Sparso, valida per l'ultima giornata del girone D di Seconda Categoria. La formazione franciacortina, sotto 4-1 e rimasta in 8 per effetto di tre espulsioni, si è rifiutata di tornare in campo nella ripresa, inscenando una protesta nei confronti del direttore di gara, il signor Sussi di Chiari.

Redazione

Play off e play out, reso noto il programma anche in Seconda e in Terza: i play off di Terza quest'anno si giocano di sabato

Le date e il regolamento dei play off e dei play out fino alla Prima Categoria (ma anche dei play off di Seconda) erano già noti da tempo e avevamo già pubblicato le date e il regolamento delle fasi interregionali: CLICCA QUI

Da ieri, è stato delineato anche il programma dei play off di Terza e dei play out di Seconda, oltre al calendario dei triangolari per i titoli provinciali nelle due categorie che fanno riferimento alla Figc bresciana.

Questi gli appuntamenti:

Redazione

Valtenesi, Zubani lascia: la società in cerca di un sostituto

Matteo Zubani non è più l'allenatore della Valtenesi. La squadra è settima, in piena corsa play off nel girone E di Seconda Categoria: non vince da tre giornate, nelle ultime due ha perso ma l'addio del tecnico, così riferisce la società, è dovuto esclusivamente a motivi lavorativi che hanno obbligato il tecnico a lasciare la panchina. Si era parlato inizialmente della possibilità di promuovere Ferrari al ruolo di primo allenatore, ma è un'ipotesi esclusa dalla società che deciderà il da farsi nella giornata di domani.

Redazione

Recuperi, i risultati di oggi: tris Bovezzo a Nave, pari con gol a Verolavecchia, vince il Pian Camuno. In Terza, colpi esterni di Pedrocca e San Michele

E' ancora tempo di recuperi, così come del resto da diverse settimane a questa parte. E a breve ripartiranno le Coppe, gli impegni infrasettimanali non mancheranno. Questi sono quelli dei prossimi due giorni:

IERI (ore 20.30)
 
SECONDA CATEGORIA GIR.J
 
PERSICO DOSIMO-VILLACLARENSE SOSPESA PER NEBBIA
TORRAZZO MALAGNINO-QUINZANESE 0-1 SOSPESA PER NEBBIA al 45'
(Tartini)
Redazione

Il caso - Nicola Piacentini, braccia (tatuate) da record. 682 minuti d'imbattibilità, interrotti solo da Baronchelli e... dal campo di Dello

682 minuti, 7 partite e mezza, da Dello a Dello. Il gol segnato da Baronchelli all'inizio del match tra Nuova San Paolo e Real Flero (poi terminato 1-1) ha interrotto ieri la striscia di imbattibilità di Nicola Piacentini, recordman provinciale nella statistica. Il numero uno della terza forza del girone F di Seconda Categoria è il personaggio della settimana; un'ex Rondinella con la passione per i tatuaggi (che gli coprono totalmente le braccia) che, dopo uno sfortunato incidente ad inizio carriera, sta pian piano risalendo. A 21 anni il tempo è ancora un alleato.

Redazione
 

vaia car

transped foot