logo_lnd   Seconda Categoria

Saiano campione - Dalla pres Bellini a mister Seller, dai guanti di Pedersoli al duo di bomber anni '70: che rincorsa alla Prima

L'inseguimento è stato lungo, ma per una gioia così valeva la pena aspettare, lottando. Il Saiano ha centrato ieri la promozione in Prima Categoria, il primo salto in alto della sua storia arrivato tramite un primo posto, senza cioè passare attraverso i playoff. Playoff che erano stati indigesti nelle precedenti esperienze del club guidato da Monica Bellini: due volte post season, due volte eliminati. Per togliersi ogni dubbio bisogna vincere il campionato.

Redazione

Recuperi di campionato: ufficiali tutte le date

Le avevamo distinte ieri in partite influenti o ininfluenti per la classifica, ma una cosa è certa: le gare non disputatesi o interrotesi domenica per campo impraticabile vanno recuperate entro giovedì da regolamento per consentire la corretta disputa dell'ultima giornata di campionato in programma domenica.

Ieri il Comitato provinciale ha diramato la nuova programmazione di tutte le partite, ecco il calendario:

Redazione

Volata Seconda Categoria: la tabella delle ultime 2 giornate nei 3 gironi delle bresciane. Grande bagarre in testa e in coda

Anche la Seconda Categoria, che sin qui ha "solo" promosso il Verolavecchia, è pronta alle ultime 2 giornate che decreteranno il destino di molte. La Cividatese, in finale di Coppa contro uno Sporting Valentino Mazzola quasi promosso, può agevolare il compito a Saiano e Cologne nel girone D, dove la situazione è alquanto complicata in coda; nel girone E, il Bovezzo vuole completare la sua favola mentre il Cellatica sogna di non dover ricorrere ai play off (all'ultimo turno, scontro diretto con il Park Hotel); nel girone F, bellissima lotta play off e in coda si lotta, eccome se si lotta.

Lotta promozione e salvezza infuocate, questo il riepilogo nei tre gironi delle bresciane:

Redazione

La cavalcata trionfale del Verolavecchia nelle parole di Bandera e Lanzi: "Non credevamo nemmeno noi di dominare così"

Un campionato non si vince mai per caso. Dietro al cammino trionfale dei biancoblu ci sono tanti degli ingredienti che spesso, nell'allestimento di un organico, non vengono curati: amore per la maglia, spirito di sacrificio, attaccamento alla società e al paese in generale. Dalle parti di Verolavecchia invece queste caratteristiche si sono rivelate le armi vincenti, in un girone dove i favoriti erano altri.
Redazione

Giuseppe Minini domenica dice 500: sono le panchine con la Nuova San Paolo, un amore che dura dal 1999

Bresciaoggi lo ha definito il Ferguson della nostra provincia e ha ragione. Solo un altro decano come Maggioni, mister del Piancamuno di Prima Categoria, gli si può avvicinare. Giuseppe Minini, domenica, taglierà il traguardo delle 500 panchine, tutte con la sua Nuova San Paolo (Seconda Categoria, girone F). Le celebrerà nel match casalingo contro l'Fc Lograto, sfida clou della quartultima giornata.

Redazione
 

bsnews

transped foot