logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • serie d

terzotempo evidenza

logo_seried   SERIE D
 

Higuain, Dzeko e...Galuppini: in Italia dalla Serie A alla D gli unici a quota diciannove gol: “Non mi aspettavo un exploit simile, ma adesso non voglio fermarmi”

Ci sono un argentino, un bosniaco e un bresciano di Urago Mella. Potrebbe sembrare l'incipit di una barzelletta, invece è la ristretta cerchia di attaccanti che in Italia, considerando le categorie dalla Serie A alla D, detiene lo scettro di capocannoniere. Ci sarebbe anche Murano del Savona, squadra vicinissima in estate a mettere sotto contratto uno dei tre (facile immaginare quale), ma alcuni siti lo bloccano a quota 18, insieme a Sottovia (Mestre) e Sciamanna (Correggese). Nei quattordici principali campionati italiani nessuno ha dunque fatto meglio di questo trio. In Serie B, Pazzini detiene il primato a quota 17, in Lega Pro i re Gonzalez e Caturano sono fermi a 16.

Leggi tutto...

Pallone d'Oro, Argento e Bronzo Bresciaoggi: i punteggi di partenza dei 12 finalisti per sabato. Galuppini e Paghera verso l'acclamazione, battaglia per il Bronzo

Dopo una lunghissima cavalcata, durata oltre due mesi, il quotidiano Bresciaoggi sta per assegnare i suoi "Palloni". Oggi ha ufficializzato l'elenco dei finalisti sia per l'Oro (D ed Eccellenza) sia per l'Argento (Promozione e Prima) sia per il Bronzo (Seconda e Terza). Come da pronostico, Francesco Galuppini e Luca Paghera si involano verso una vittoria (meritata) tallonati tuttavia da Serio e Loda. Molto più incerta la corsa per il Bronzo: Gala e Antonelli pressano Magli, il favorito, ma non è da escludere una rimonta di Simone Coccaglio. Sabato alle 14.30 la maratona su Brescia tv che decreterà i tre vincitori dopo il voto dei giornalisti di Bresciaoggi e dei direttori sportivi.

Leggi tutto...

Arrestato il presidente del Darfo. L'accusa è di associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale

Associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale mediante l'utilizzo e l'emissione di fatture per operazioni inesistenti. Sono accuse pesantissime quelle rivolte dalla Guardia di Finanza di Brescia al presidente del Darfo Gezim Sallaku, che fanno seguito ad altri problemi con la giustizia emersi nel recente passato, risalenti al luglio 2015 e all'aprile 2015.

Leggi tutto...

Darfo, continua la cavalcata: in Coppa Italia è in semifinale, ci pensa Ademi a stendere l'Adriese

Adesso è quasi storia, quella vera andrà fatta in semifinale. Già, perché il Darfo Boario ce l'ha fatta: oggi ha sconfitto 2-1 l'Adriese nella gara secca dei quarti di Coppa Italia di Serie D, aggiungendo un'altra tappa alla lunghissima cavalcata iniziata lo scorso 21 agosto con la vittoria ai rigori a Vigasio. Da lì, è stato un crescendo rossiniano: i camuni hanno vinto 6 sfide, compresa quella odierna, che si è complicata un po' nel finale dopo un'indiscussa supremazia del Darfo nel primo tempo.

Leggi tutto...

Galu e Berta, la coppia gol più prolifica d'Italia è a Ciliverghe: sorpassata l'Alessandria, al terzo posto c'è il Mestre

Nella botte piccola c'è il vino buono. Oppure i gol buoni, se si parla del Ciliverghe dei miracoli, che da domenica sera vanta la coppia gol più prolifica d'Italia dalla Serie A alla Serie D. Parliamo sempre di quei due, Francesco Galuppini e Alessandro Bertazzoli: il primo è salito a quota 16, il secondo ne ha timbrati 14, in totale fanno 30 e il girone di ritorno è appena iniziato. Con la cinquina complessiva realizzata contro lo Scanzorosciate, hanno superato gli altri "gemelli del gol" in fuga. Prodigioso il sorpasso all'Alessandria di Lega Pro, ora seconda (e ha giocato 3 gare in più rispetto ai bresciani), che di reti ne ha totalizzate 29 con Gonzalez e Bocalon; a seguire sul podio il Mestre (Serie D) con Sottovia e Beccaro.

Leggi tutto...

Stangata per il Ciliverghe: squalificati Tonoli e Terraroli, ma è pronto il tesseramento di Ragnoli

Come prima partita del campionato, poteva andare meglio. Non solo per il risultato. Il 4-2 subito dal Ciliverghe a Levico Terme è costato non solo per la classifica, ma anche per le sanzioni disciplinari che nell'ultimo periodo - si ricorda la squalifica per 3 turni a Carobbio di fine 2016 - non hanno risparmiato i bresciani. In una gara nella quale l'arbitro non ha convinto nemmeno i trentini, che dovranno pagare 800 euro di multa per le rimostranze nei confronti del fischietto di domenica, sono stati squalificati sia Cristiano Tonoli (dirigente) sia Ruggero Terraroli, secondo di Emanuele Filippini, entrambi sino al 18 gennaio ed entrambi con la stessa motivazione: "per aver rivolto espressioni offensive all'indirizzo dei componenti la panchina avversaria".

Leggi tutto...

Serie D: brutta sconfitta del Ciliverghe a Levico, la rimonta arriva tardi. Spampatti porta il Darfo in paradiso: espugnata Bolzano

Ancora una volta, le trentine celano insidie e se ne accorge soprattutto il Ciliverghe nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie D. La squadra di Filippini, con 6 quote in campo per le assenze di molti titolari, prende una bambola inaspettata nel primo tempo a Levico Terme: va sotto 3-0 (5' Baido, 22' Filippini, 42' Baido), reagisce negli ultimi 5 minuti con Galuppini e Chinelli ma nel recupero subisce il 4-2 dei padroni di casa, ancora con il solito Baido, che dopo mesi escono dalla zona retrocessione diretta e arrivano almeno in posizione utile per i play out.

Leggi tutto...

Il calcio dilettanti riparte: i risultati dei due recuperi Juniores

Si riparte. Il 2017 del calcio bresciano inizia sotto il segno dei dilettanti, mentre il 2016 si era chiuso con i professionisti in campo: dato che B e Lega Pro riposeranno ancora due settimane, tra oggi e domani tocca a Juniores (ci sono due recuperi), calcio femminile e Serie D.   Questo il programma con gli appuntamenti in calendario e i risultati maturati ieri:

Leggi tutto...

Liceo-Calvesi

  • 1
  • 2
  • 1
  • 2