logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • serie d
  • 1
  • 2
logo_seried   SERIE D
 

Ciliverghe, domenica Paderno potrebbe essere già in campo: tesseramento entro sabato per l'ex Primavera del Brescia. Orceana: in prova Matteo Bonometti

Continua l'asse tra il settore giovanile del Brescia e il Ciliverghe, che con intelligenza non ha forzato le operazioni durante la sessione invernale riservata ai dilettanti per provare a muoversi con qualche squadra professionistica avente giovani in esubero o da girare in prestito per agevolarne la crescita. Ecco allora l'operazione legata a Davide Paderno, di cui vi avevamo già parlato a inizio mercato: il terzino sinistro classe 98, sin qui impiegato nella Primavera di Bruni, si sta già allenando con la squadra di Antonio Filippini e verrà tesserato sabato, al rientro dalle vacanze del ds Eugenio Bianchini, in tempo utile per essere a disposizione domenica contro il Levico Terme.

Leggi tutto...

La strana squalifica di Carobbio: insulta l'arbitro dalla panchina, becca 3 giornate. Squalificato anche Ademi nel Darfo

Ultima mannaia dell'anno, ma solo per la Serie D. E c'è una squalifica quantomeno singolare subita da Filippo Carobbio, tra i giocatori simbolo del Ciliverghe, appiedato per ben 3 turni dal giudice sportivo per proteste...dalla panchina. Nel corso della gara vinta 2-1 contro il Pontisola, il centrocampista - secondo quanto riportato dal comunicato ufficiale - "dalla panchina, rivolgeva espressioni irriguardose ed ingiuriose all'indirizzo del Direttore di gara. A seguito della notifica del provvedimento disciplinare, reiterava la condotta". Per completezza d'informazione, dalla panchina era partito sin dal primo minuto: è stato quindi squalificato senza aver messo piede in campo.

Leggi tutto...

Serie D, risultati e classifiche: ancora super Galuppini per il Ciliverghe, che vince in rimonta ed è terzo. Panatti dà i tre punti al Darfo

Le bresciane di Serie D chiudono il 2016 come meglio non avrebbero potuto. Vincono sia il Ciliverghe sia il Darfo Boario nell'ultima dell'anno, due successi di misura e molto diversi tra loro. I primi si impongono 2-1 in rimonta contro il Pontisola, nella nebbia, in un match che pareva segnato: nel primo tempo l'errore dal dischetto di Bertazzoli e il gol degli ospiti, poi il solito Galuppini show con le due marcature nel finale che regalano addirittura il terzo posto in classifica, oltre al quarto successo consecutivo.

Leggi tutto...

Galuppini fa il fenomeno, Virtus Bolzano abbattuta con due magie. Darfo ko contro la Pergolettese

Una vittoria e una sconfitta il bilancio bresciano in questo turno infrasettimanale di Serie D. Più complicata del previsto la pratica Virtus Bolzano per il Ciliverghe, a caccia di punti preziosi per rimanere attaccato alle prime della classe. E' servito un Galuppini in formato fenomeno per sbarazzarsi dei coriacei biancoverdi, che, nonostante il terzultimo posto, hanno comunque dato filo da torcere.

Leggi tutto...

Il Lecco è senza corrente, ma il Ciliverghe oggi ci sarà. Se l'arbitro non fa giocare la gara, è 0-3 sicuro a tavolino

Il Lecco, tardivamente, dopo una settimana trascorsa pochissimo sul campo e molto tra aule di tribunale e conferenze stampa, ha provato a rimandare la partita di oggi, alle 14.30, contro il Ciliverghe. Non ci riuscirà. All'orario indicato, l'arbitro e i bresciani saranno (giustamente) allo stadio Rigamonti-Ceppi nonostante l'annuncio (disperato e tardivo, dato che il sabato sono chiusi gli uffici della Lnd) delle ore 19 di oggi di Sandro Meregalli, legale rappresentante del Calcio Lecco 1912, che ha invocato il rinvio della gara per la mancanza dell'energia elettrica nell'impianto.

Leggi tutto...

Il Lecco ormai è fallito, i giocatori: "Domenica non scendiamo in campo". Il Ciliverghe affronterà la Juniores?

Il Ciliverghe potrebbe avere strada spianata, senza volerlo, nel prossimo turno del campionato di Serie D. Il calendario propone la trasferta a Lecco, contro una squadra inguaiata nella zona play out ma, soprattutto, ormai verso il fallimento. Come riportano i siti d'informazione lecchesi, stamattina il legale della società di via Don Pozzi ha chiesto la concessione del regime provvisorio, per permettere alla squadra di terminare il campionato corrente. Ora è tutto nelle mani della Camera di Consiglio che renderà pubblica la sua decisione nel giro di un paio di giorni, ma le speranze sono davvero poche anche perché, coma ha lasciato trapelare il procuratore Angelo Chiappani “la Procura si è aggiunta alla richiesta di fallimento e ha già espresso parere negativo circa la concessione del regime provvisorio”.

Leggi tutto...

Caso Bakayoko: il giocatore del Darfo punito con 3 turni di squalifica dopo il caso di razzismo

Non santo, ma vittima due volte. Prima sul campo, oggi anche per il giudice sportivo. Aboubacar Bakayoko, difensore del Darfo Boario che domenica aveva aggredito un giocatore del Dro dopo epiteti razzisti nei suoi riguardi al termine della gara valevole per il campionato di Serie D, è stato squalificato dal giudice sportivo che lo ha punito con tre giornate di stop, soprassedendo invece sulla provocazione verbale razzista (se riscontrata, dà luogo a 10 turni di squalifica) del diretto avversario.

Leggi tutto...

Bakayoko, rosso di rabbia: insulti razzisti al 90' a Dro, lui risponde e viene espulso. Poi Amassoka, negli spogliatoi, dà una lezione al suo compagno

Il pareggio del Darfo Boario a Dro è passato quasi inosservato, ieri allo stadio, dopo quanto avvenuto negli ultimi minuti di gioco in pieno recupero. Un episodio di razzismo, ma a pagare dazio sarà Aboubacar Bakayoko: il difensore camuno, verso il quale è stato rivolto un reiterato insulto razzista da parte di un avversario, non ci ha visto più ed ha reagito alle provocazioni meritandosi il cartellino rosso.

Leggi tutto...

  • 1
  • 2
  • 1
  • 2

Liceo-Calvesi