Luciano De Paola torna in panchina: è il nuovo allenatore della Pergolettese

Redazione

La Pergolettese ha scelto la sua nuova guida tecnica per la seconda parte di stagione dopo le dimissioni inaspettate di Paolo Curti, si tratta di Luciano De Paola, alla ricerca di una panchina dopo la brevissima parentesi con il Lecco di inizio stagione.

Per il tecnico di Crotone si tratta di un ritorno in terra cremasca, dato che dalla allora Cremapergo aveva iniziato la sua carriera in panchina ricoprendo l'incarico di allenatore-giocatore. Terminata l'annata, la chiamata del Brescia per guidare la Primavera, esperienza durata sette anni. Da lì un'odissea in svariate squadre del nord Italia, a cavallo tra serie C e serie D, fino ad arrivare alla chiamata del Lumezzane dello scorso anno, per sostituire l'esonerato Antonio Filippini. De Paola fu a sua volta sostituito nel Febbraio 2017, terminando la stagione senza panchina. Per la stagione 2017/18 la scelta di sposare il Lecco il 26 Settembre, salvo poi rinunciare all'incarico dopo soli due giorni. Ora la chiamata della Pergolettese, quinta nel girone B di serie D. Tra i risultati più prestigiosi ottenuti: i play-off con il Darfo Boario nella stagione 2009/10 e la vittoria negli stessi play-off con il Lecco nella stagione 2015/16.

Le motivazioni non mancano a mister De Paola: "Avevo voglia di tornare in campo ad allenare, mi mancava il prato verde. Ho avuto varie proposte in serie D, le più importanti da Seregno e Dro, ma quando mi è arrivata la proposta della Pergolettese non ho potuto rifiutare. Si tratta di una società importante, con un'ottima rosa costruita per arrivare in alto. L'obbiettivo per la stagione è arrivare sicuramente nelle prime quattro."

A mister De Paola vanno i più sinceri auguri per la nuova esperienza intrapresa.

 

vaia car

transped foot