Il Brescia resta nel pantano. Con il Cittadella solo un punticino

Redazione

La Leonessa non riesce a voltare pagina. Il giro in altalena continua e con il Cittadella dopo un buon primo tempo sfumano le speranze di successo. Caracciolo e compagni incappano nell'ennesima rimonta subita di questa stagione e devono dividere con i veneti la posta in palio.

L'undici di Marino timbra il cartellino al 9' con il colpo di testa di Somma che fa sobbalzare i circa 6mila spettatori del Rigamonti. La palla, però, termina di poco a lato. Anche il Cittadella ci prova per vie aeree al 15', con la deviazione di Koume che esce di un soffio. L'approccio alla gara delle Rondinelle è buono e anche in zona-gol si vedono trame interessanti. Al 20' il cross di Cancellotti innesca Furlan, che incorna a lato. E' il preludio al vantaggio biancoblù, che arriva un minuto dopo grazie al sinistro preciso di Torregrossa, che sfrutta a dovere una sponda di Caracciolo.

Il Brescia continua a premere ed Alfonso deve fare gli straordinari per negare la gioia del gol a Caracciolo al 35'.

La squadra che riemerge dagli spogliatoi dopo l'intervallo, però, ha un'altra faccia. Al 4' Bartolomei fa tremare la traversa della porta di Minelli con una gran punizione e si ripete poco dopo, sempre su calcio piazzato, impegnando l'estremo difensore bresciano, che sul seguente calcio d'angolo s'arrende al colpo di testa di Iori che vale l'1-1.

L'undici di Marino getta il cuore oltre l'ostacolo, ma sbatte contro un Alfonso in giornata di grazia. Il portiere del Cittadella disinnesca una punizione insidiosa di Caracciolo, si oppone alla grande al copo di testa di Bisoli e blocca in due tempi la conclusione di Machin, innescato da un assist al bacio dell'Airone. Il gol del sorpasso non arriva e il Brescia resta impantanato a pochi metri dalla zona retrocessione in attesa della prossima occasione di svolta, che arriverà nella tana dell'Empoli, per una trasferta che si preannuncia difficile e delicata. 

I risultati e la classifica di Serie B

BRESCIA-CITTADELLA 1-1

BRESCIA (3-4-1-2) Minelli; Lancini (57' Longhi), Somma, Coppolaro; Cancellotti, Dall'Oglio (64' Machin), Martinelli, Furlan; Bisoli; Torregrossa (86' Ferrante), Caracciolo. A disposizione: Andrenacci, Pelagotti, Baya, Bagadur, N.Lancini, Bandini, Ndoj, Di Santantonio, Cortesi. Allenatore: Marino.

CITTADELLA (4-3-1-2) Alfonso; Salvi, Varnier, Scaglia, Pelegatti; Pasa, Iori, Settembrini (46' Bartolomei); Schenetti; Kouame, Litteri (75' Arrighini). A disposizione: Baleari, Camigliano, Lora, Pezzi, Caccin, Adorni, Fasolo, Maniero. Allenatore: Venturato.

Arbitro: Ros di Pordenone.

Reti: 21' Torregrossa, 56' Iori.

 

vaia car

transped foot