Premi   Giovanili

Juniores, partita interrotta al 75'. Arbitro insultato, accerchiato e in lacrime

Il fischietto come strumento di liberazione da un incubo, sfoderato con 15 minuti d'anticipo dal 90'. Il giovanissimo arbitro di Mapello - Breno l'ha utilizzato così, chiudendo anzitempo una contesa degenerata. La sfida, valevole per la nona giornata del campionato Juniores Regionale (girone C) lo aveva ormai travolto, sovrastato da insulti e gesti intimidatori che l'hanno costretto a gettare la spugna.

Redazione
 

banner assicurazione bottom

bsnews