Premi   Giovanili

Giovanili, Primavera: il viaggio last minute a Pescara tiene viva la speranza

Pescara-Brescia 3-4

PESCARA (4-4-2): Calore; Benedetti (26' st Schiazza), Di Pasquale, Bulevardi, Pretara; Di Rocco (1' st Torreira), Silvestri (36' st Damiani), Selasi, Di Nicola; Integretolli, Cherubini. A disposizione: Liotti, Florimbj, De Carolis, Marzucco, Gueye. Allenatore: Giampaolo.

BRESCIA (4-3-1-2): Minelli; Rizzola, Sanni, Paderni, Venturi; Gargiulo (8' st Boniotti), Ragnoli, Comotti; Morosini (29' st Bruno); Gullotta (15' st Dugourd), Seck. A disposizione: Mandelli, Boggian, Lonati, Mozzanica, Zeutsa. Allenatore: Javorcic.

Redazione

Rigamonti über alles! Trionfa nel trofeo Bresciaoggi con Esordienti e Pulcini firmando una storica doppietta

Il cielo è granata sopra Castegnato! La Mario Rigamonti trionfa nella finalissima del trofeo Bresciaoggi sia tra gli Esordienti, sia tra i Pulcini. Una doppietta storica per la società del Presidente Panelli che porta sul tetto cittadino le formazioni 2001 e 2003 rivendicando i classe 2002, sconfitti ai rigori in finale lo scorso anno. I Pulcini dell'invincibile tecnico Virgilio Canzi (supportato dai giovani Tedoldi e Zanardelli), al terzo successo nella competizione battono 3-1 in finale un ottimo Concesio (che già aveva fermato i torelli nel girone dei quarti di finale) dopo aver superato ai rigori la Virtus Manerbio.

Redazione

Giovanili, Torneo delle Province: la vittoria su Bergamo porta gli Allievi in semifinale

Doppia preziosissima vittoria per la rappresentativa bresciana che in terra orobica non lascia nemmeno le briciole ai cugini bergamaschi. I Giovanissimi si rialzano dopo la sconfitta di Cremona e grazie alla rete di Mozou balzano in vetta al girone ipotecando la qualificazione alla semifinale (contro Lodi potrebbe bastare il pareggio). Semifinale aritmeticamente raggiunta dagli Allievi che si impongono 4-1 grazie alla doppietta di Ndiaye e alle reti di Rusconi e Bardelloni. Per i ragazzi della coppia Provezza-Damonti la sfida interna contro Lodi sarà fondamentale per mantenere la vetta del girone.

Redazione

Giovanili, trofeo Bresciaoggi: domani il gran finale! A castegnato in campo Esordienti e Pulcini

Riflettori puntati sul comunale di Castegnato che domani pomeriggio ospiterà l'ultimo atto del trofeo Bresciaoggi delle categorie Esordienti e Pulcini. Un ultimo atto diviso in due parti perché da qualche anno il regolamento vuole che semifinali e finali siano disputate lo stesso giorno e sullo stesso campo. Si parte alle 15 con il derby cittadino della categoria Esordienti tra Pavoniana e Rigamonti (campo sintetico), mentre sul campo in erba si sfidano le due grandi sorprese della competizione: il Rodengo Saiano, primo nel girone di ferro dei quarti di finale e giustiziere del Darfo Boario (maggior indiziata alla vittoria finale) e la Nuova Valsabbia che sogna uno storico double campionato-coppa.

Redazione

Giovanili, Juniores regionali: salvezza Rezzato! Sabato un finale degno dei migliori thriller

A 90' dal termine del campionato, il Rezzato festeggia la matematica salvezza grazie al 4-1 ottenuto sul campo della Fiorente Grassobbio (in gol Barbieri, Mossini e due volte Francini) e raggiunge Ciliverghe e Cellatica nella lista delle squadre bresciane che il prossimo anno faranno ancora parte del massimo campionato regionale. Ciliverghe che sembra aver mollato la presa in questo finale di stagione e la sconfitta (la terza consecutiva) contro un Ghedi alla disperata ricerca di punti salvezza ne è la conferma.

Redazione

Il Padova gioca, l'Inter vince. A Gavardo vige la legge del più forte

L'Inter si aggiudica la 16^ edizione del torneo "Città di Gavardo" (categoria Giovanissimi sperimentali 2001) superando 3-2 il Padova ai rigori e succedendo il Napoli nell' Albo d'oro della competizione. Una finalissima intensa ed equilibrata quella che ha messo di fronte veneti e lombardi con i nerazzurri nettamente superiori sotto l'aspetto fisico, ma quasi impotenti contro lo splendido possesso palla dei bianco scudati e lo 0-0 al triplice fischio è la prova di come nessuna delle due squadre sia riuscita a prevalere sull'altra. La freddezza dagli undici metri ha premiato i ragazzi di Migliavacca che sono andati a segno tre volte contro le sole due marcature padovane.

Redazione

Giovanili, da domani a domenica la 16^ edizione del "Città di Gavardo"

E' tutto pronto per la 16^ edizione del torneo del Garda e della Valle Sabbia "Città di Gavardo" che domani mattina aprirà i battenti nel centro sportivo "Karol Wojtyla" di Gavardo. Dodici le squadre (categoria Giovanissimi sperimentali) che, come ogni anno, sono state suddivise in 4 gironi e fino a domenica pomeriggio (finalissima ore 17) si daranno battaglia per conquistare l'ambito trofeo e spodestare il Napoli, vincitrice lo scorso anno e assente in questa 16^ rassegna internazionale. La gara inaugurale in programma alle 10 di domani vedrà opposte Sturm Granz (unica rappresentante estera) e Brescia, inserite nel girone B con il Vicenza. A seguire gli altri gironi con Atalanta, Padova e i padroni di casa del Gavardo a comporre il girone A, Inter, Modena e Lumezzane nel gruppo C e Udinese, Sud Tirol e Cremonese nel D.
Non può mancare, infine, lo scopo benefico della competizione. Infatti, la società giallo-nera devolverà il ricavato al gruppo locale del Cai per un progetto di trasporto disabili in montagna denominato "Il sentiero di Cinzia".

Nicola Maffoni

Redazione

Giovanili, Torneo delle Regioni: Lombardia avanti tutta, dopo il Lazio è la regione con più formazioni nei quarti di finale

La rappresentativa lombarda chiude nel migliore dei modi il proprio girone di qualificazione portando ai quarti di finale tutte le formazioni del calcio a 11 presenti alla 53^ edizione del torneo delle regioni. Contro la Sardegna basta lo 0-0 agli Juniores per classificarsi al primo posto del girone C, così come gli Allievi che vincono 2-1 e chiudono la fase eliminatoria a punteggio pieno. Sconfitta indolore per i Giovanissimi (1-0 contro i pari età sardi) che si qualificano anch'essi come prima del girone in virtù di una migliore differenza reti. Bene anche l'undici rosa che supera 4-0 il Bolzano (ancora in gol la bresciana Elena Ghidini) chiudendo la prima fase a pieni voti e senza subire reti. Non basta invece l'1-1 alla rappresentativa maschile del Futsal, campione uscente, che saluta prematuramente la competizione.

Redazione
 

banner assicurazione bottom

transped foot