Il punto sul week-end. L’Urago Mella Juniores travolge lo Sporting Club nello spareggio

Redazione

Colpaccio dell’Urago Mella Juniores, che nello spareggio valido per assegnare il titolo nel girone E degli Juniores provinciali, supera lo Sporting Club con un rotondo 5-1, proiettandosi alle finali provinciali insieme alle altre quattro vincitrici.


Le date saranno ancora da definire, con i rossoblù che raggiungono Borgosatollo, Pontogliese, Cazzagobornato e Castenedolese. Restando in ambito Juniores, domani si giocherà le ultime possibilità di permanenza tra i Regionali A il Montichiari, chiamato all’impresa sul campo dell’Albinogandino dopo lo 0-2 dell’andata in terra bresciana. L’Insubria vince 1-3 sul campo del Cantù e aggancia la Pro Desenzano in testa al girone C dei play-off regionali B, con i gardesani e i varesini che si giocheranno il primo posto all’ultima giornata. Le Rondinelle pareggiano 0-0 nel ritorno dei play-out e si salvano grazie allo 0-1 dell’andata sul campo del Lodrino.


Turno di riposo per i Berretti della Feralpisalò, che tuttavia mantengono saldamente la prima posizione nel girone 2 delle fasi finali nazionali con sette punti in tre partite giocate. Decisiva l’ultima sfida contro la Pro Piacenza.


Passando agli Allievi, il Valtrompia vince l’incrocio con il Torrazzo tra le terze classificate di ogni girone, superando i biancoverdi per 4-2 dopo aver perso 2-1 all’andata. La finale provinciale è vinta dalla Castenedolese, che supera per 4-2 il Borgo San Giacomo.


Tra i Giovanissimi, brutta sconfitta per 0-3 del Ghedi contro la Juvenilia nei play-off regionali B, servirà l’impresa il 20 maggio per ribaltare il punteggio dell’andata. Nei play-off provinciali, Ome e Vighenzi si aggiudicano la finalissima battendo Nuova Valsabbia e Castenedolese.

 

oscar foot

transped foot