Memorial Scirea, il Brescia chiude al terzo posto. In finale il Milan schianta l'Atalanta

Redazione
Chiude al terzo posto l'Under 15 del Brescia nel prestigioso "Memorial Scirea", che con le finali di ieri ha visto chiudersi la ventinovesima edizione.
 
Per le Rondinelle successo ai rigori contro il Parma, squadra temibile che aveva eliminato nel corso della manifestazione l'Inter portando anche il Milan ai rigori in semifinale. Rigori "sfortunati" anche con il Brescia, che dal dischetto ha realizzato tutti e cinque i tiri. È bastata quindi una parata di Sonzogni per avere la meglio sui ducali dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Per i ragazzi di mister Massolini la soddisfazione del podio in una manifestazione che ha visto partecipare l'elite della categoria under 15 a livello nazionale.
 
In finale il Milan ha superato nettamente l'Atalanta, un 3-0 secco e senza discussioni maturato grazie alla doppietta del talentuosissimo Alesi (capocannoniere e miglior giocatore del torneo) e alla rete di Anane. Grande festa alla fine per un torneo che nel tempo ha mantenuto fascino e prestigio.
 
BRESCIA-PARMA 5-4 d.c.r. (0-0 tempi regolamentari)
BRESCIA: Zadra, Bonsi, Fenotti, Amidani, Negretti, Abbiati, Manzoni, Daeder, Vasta, Cassetti, Savino. Subentrati nella ripresa: Sonzogni, Bonazza, Mor, Fogliata, Ndoci, Tortelli. A disposizione: Belotti
Sequenza rigori: NDOCI gol, FENOTTI gol, MOR gol, VASTA gol, FOGLIATA gol
PARMA (11 iniziale): Piga, Vona, Bandaogo, Cavalca, Bertolotti, Brignoli, Ribaudo, Orsi, Turra, Ubaldi, Saponara. All.: Saltori
 
MILAN-ATALANTA 3-0 (2 Alesi, Anane)
 
MILAN (11 iniziale): Di Chiara, Monelli, Bozzolan, Incorvaia, Camara, Marrone, Alesi, Luscietti, Rossi, Boni, Anane. All.: Polistina
 
ATALANTA (11 iniziale): Pasqualini, Ardenghi, Regonesi, Colombo, Oliveri, Guerini, Muhameti, Biral, Stabile, Ndour, Vitucci. All.: Di Cintio
 

banner assicurazione bottom

transped foot