San Bartolomeo, il centro sportivo si rifà il look: pronto entro settembre 2020

Redazione

Una nuova casa per il San Bartolomeo. Come si legge dalle colonne del Giornale di Brescia, il Comune cittadino ha deciso di riqualificare l'impianto di via delle Scuole e avrebbe già posto le basi per l'inizio dei lavori.

 

Dalla scuola calcio agli Allievi 2002, la società del San Bartolomeo è molto attiva nell'ambito dell'istruzione giovanile al calcio. Il progetto di riqualificazione del centro "Sandrini" ha assunto quindi una posizione di primaria importanza ed ora l'Amministrazione Comunale ha deciso di passare dalle parole ai fatti: la delibera dovrà essere approvata entro l'estate, poi verrà bandita la gara d'appalto, quindi si procederà con l'inizio dei lavori, stimati su sei mesi. La nuova struttura dovrà essere conclusa ed agibile entro settembre 2020.

 

Per un periodo non breve non sarà possibile usufruire dei campi del centro, la Giunta ha perciò predisposto uno spostamento momentaneo dell'attività in direzione del San Filippo. L'operazione portata avanti dall'Amministrazione guidata dal sindaco Emilio Del Bono ha trovato il consenso di tutto il fronte politico cittadino, come testimonia la reazione della capogruppo di Forza Italia, Paola Vilardi: «Si tratta di un polo molto importante per il quartiere, sono contenta che, dopo aver preso in considerazione la vendita della struttura, ora la linea sia cambiata».

 

Matteo Carone

 

banner assicurazione bottom

bsnews