Esordio amaro per la Primavera, la Spal trionfa in rimonta

Redazione

Week-end amaro anche in casa Primavera per il Brescia, che dopo aver assaporato i tre punti viene beffato dalla Spal nel finale.


Vantaggio delle baby Rondinelle in apertura di ripresa con Ruocco che fredda da pochi passi il portiere spallino. A sette minuti dalla fine Cuellar trova un gran gol saltando due uomini e trovando il pareggio. Magri viene espulso nel finale lasciando i biancoblù in dieci e Campagna trova un eurogol da fuori nel recupero che vale i tre punti per la compagine di Ferrara.


SPAL - BRESCIA 2-1 (57' Ruocco - 83' Cuellar, 91' Campagna)


SPAL: Meneghetti; Iskra, Farcas, Zanchetta, Cannistrà, Spina, Tamo, Tunjov, Babbi, Cuellar, Ellertsson. A disposizione: galeotti, Maksimowicz, Peda, Uddenas, Fregnani, Kyreziu, Campagna, Horvath, Minaj; Alessio. Allenatore: Fiasconi
BRESCIA: Abbrandini, Treccani, Magri, Torchio, Nolaschi, Papetti, Pojani, Marazzi, Canciani, Ruocco,Ghezzi. A disposizione: Filigheddu, Capoferri, Lussignoli, Butturini, Barazzetta, Torregrossa, Krasniqi. Allenatore: Pavesi

 

Banner Transped articoli

bsnews