logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • lega pro
  • 1
  • 2
logo lega pro   LEGA PRO
 

Lumezzane: la rosa a disposizione di Lamberto Puccica, allenatore provvisorio (e non ufficiale). Da domani può arrivare anche Bardelloni

Finalmente, anche il Lumezzane si è messo al lavoro. In attesa degli eventi, con una rosa che definire provvisoria è un eufemismo e senza un allenatore ufficiale. A dirigere le operazioni al Saleri c'era Lamberto Puccica, nell'ultima stagione alla guida della Viterbese in Lega Pro da marzo sino a fine campionato, concluso ai play off. Sembra essere lui la scelta del ds Cunico, dopo il no di Antonio Filippini a riprendere in mano la squadra. Che sia Serie C o Serie D, questo si saprà solo ad agosto se arriverà la tanto agognata riammissione (confermato il no al ripescaggio da parte del club), Puccica dovrebbe essere quindi il nuovo tecnico.

Leggi tutto...

Vince la Sampdoria, piace la Feralpi. Grande prova dei gardesani nell'amichevole di lusso contro i blucerchiati

L'anno scorso arrivò un successo prestigioso, questa volta una sconfitta di misura che deve comunque essere motivo di soddisfazione. La Feralpi ha infatti offerto una prova di carattere, contro un avversario sostanzialmente schierato con la squadra titolare. Segnali positivi in vista del debutto ufficiale del 30 agosto, in Coppa Italia a Livorno, ma soprattutto di un campionato di Lega Pro che, si spera, possa diventare quello del definitivo salto di qualità.

Leggi tutto...

Ripescaggi, la situazione aggiornata: via libera della Covisoc alle società che avevano presentato ricorso, ma i posti vacanti restano 5. Il Lume spera. No al ripescaggio in D del Calcio, ma l'Olginatese può liberare un posto alle lombarde

I ricorsi presentati da cinque società (Akragas, Arezzo, Fidelis Andria, Juve Stabia e Modena) sono stati accolti all’unanimità dal Consiglio Federale, che le ha riammesse al campionato di Serie C 2017/2018. Il Consiglio Federale inoltre ha anche preso atto della mancata iscrizione in Lega Pro di Como, Maceratese, Mantova e Messina (oltre al già fallito Latina): c’è tempo fino al 28 luglio per presentare, da parte dei club, le domande di ammissione per i cinque posti ancora vacanti. La decisione finale sarà presa nella riunione del Consiglio federale del 4 agosto, esaminato il parere della Covisoc.

Leggi tutto...

Il Lumezzane in Spagna per un progetto comune con il Leganés, ma senza basi economiche: nessuna asse per il ripescaggio

Si chiama Club Deportivo Leganés ed è una squadra madrilena professionistica, neopromossa nella Liga spagnola. Il suo nome potrebbe legarsi a doppio filo al destino del Lumezzane, che nei prossimi giorni dovrebbe approdare in terra iberica con Veronica Cavagna (figlia del patron Renzo).

Leggi tutto...

Pietro Strada: “Sogno una FeralpiSalò con innesti provenienti dal vivaio, magari in Serie B. I ragazzi di oggi? Giocano troppo poco con il pallone. Lumezzane - Cesena del 2004 ha impedito la realizzazione di una favola”  

“La crescita passa attraverso la ricerca del miglioramento, e noi vogliamo migliorare sempre più per crescere ancora”. Parola di Pietro Strada, che a un anno esatto dall’investitura a responsabile del settore giovanile della FeralpiSalò ci ha raccontato il presente del vivaio verdeblù e il futuro al quale si ambisce in riva al Garda, strettamente connesso agli obiettivi della società in ottica Prima squadra. “Il bilancio di questi dodici mesi è positivo - racconta Strada -. Sul campo le nostre squadre hanno raccolto risultati importanti, si è vista una crescita dei nostri bambini e giovani. Abbiamo anche sviluppato un’area scouting, costruendo da zero un gruppo di lavoro prezioso. Nel complesso ci siamo affermati come una realtà importante. La FeralpiSalò è una società il cui appeal è in costante aumento e il riconoscimento ricevuto dalla Federazione come ‘Scuola Calcio d’Elite’ è un fiore all’occhiello”.

Leggi tutto...

Serie C e Serie D: la situazione dei ripescaggi. Il Lumezzane spera nella riammissione, ma c'è chi vuole pagare i 300 mila euro. Anche la Romanese tra chi spera nel salto in D

Non finirà tutto entro il mese di luglio, perché la decisione definitiva sui ripescaggi dovrebbe arrivare nei primi giorni di agosto, tanto per la Serie C quanto per la Serie D. Sarà nella prossima settimana, tuttavia, che si capiranno le decisioni della Covisoc e delle società che si sono dichiarate disponibili a pagare i 300 mila euro di quota per il ripescaggio tra i professionisti. Ballano 5 posti, il Lumezzane confida nella riammissione ma deve sperare che sia la Figc ad alzare la cornetta se non arriveranno i bonifici di cui sopra. Oppure, bisogna confidare che non venga accolto il ricorso alla Covisoc di una delle 4 squadre che, venerdì scorso, hanno comunicato di aver messo a posto i conti per iscriversi al campionato di Serie C.

Leggi tutto...

La Feralpisalò parte per il ritiro a Mezzana e ha già un obiettivo: "Dobbiamo alzare l'asticella, ma non è matematico che 10 nuovi giocatori forti diventino subito una squadra"

La Feralpisalò si è radunata oggi ed è già partita per il ritiro di Mezzana, dove da oggi inizierà ad allenarsi agli ordini di mister Serena. La rosa è profondamente rinnovata, anche oggi sono stati ufficializzati altri due acquisti: Martin e Marchi, che faranno parte da subito del gruppo. Da segnare sul calendario, l'amichevole del 22 luglio contro la Sampdoria a Temù: l'anno scorso vinsero a sorpresa i Leoni del Garda, che poi tramortirono anche il Brescia.   Queste le parole del dg Marroccu, soddisfatto per il lavoro svolto dopo:    "La società è molto preparata, vi sono figure altamente professionali. Siamo soddisfatti, siamo riusciti a centrare gli obiettivi prefissati. Stiamo aspettando il nulla osta per Martin (dal Cittadella) e Marchi (dal Pordenone). La rosa è completa, per me il mercato è chiuso in entrata. Il presidente mi ha chiesto di portare la mia esperienza per fare crescere il club, vuole vedere qualcosa di diverso e più determinazione. Chiede una squadra motivata e determinata. I giocatori sono buoni, ma non è matematico che la squadra diventi grazie a loro. Tutto dovrà combaciare, noi come società dovremo essere bravi a creare un gruppo vincente".   Le parole di Michele Serena, l'allenatore: "Io sono molto contento di essere qui a proseguire il lavoro, hanno riposto fiducia in me e spero di essere all'altezza. Migliorare la stagione passata è l'obiettivo, bisogna sempre cercare di farlo: abbiamo allestito una squadra per essere protagonisti anche se il campionato sarà difficile. Dobbiamo alzare l'asticella. La rosa? Sono contento di chi è arrivato, penso possa essere completata ma non spetta a me bensì al direttore. Io e Marroccu siamo stati assieme qualche giorno per conoscerci meglio, ora lo potremo fare per 18 ore al giorno. I cambiamenti sono stati diversi, ci sono una decina di giocatori nuovi, ci vorrà tempo per assimilare i cambiamenti ma dovremo essere bravi ad accorciare il processo".

Leggi tutto...

Lumezzane, prima apertura al ripescaggio e non alla sola riammissione. La situazione: saltate Latina e Como, rischiano altre 4. Decisione definitiva il 20 luglio

Renzo Cavagna aveva sempre e solo parlato di riammissione. Da ieri, di riammissione e/o ripescaggio. Nel comunicato stampa diffuso ieri, il Lumezzane comunica di aver presentato in Figc la dichiarazione di disponibilità del club a una di queste due opzioni. La riammissione resta complicata, anche perché ci sono diverse società di Serie D (in primis la Triestina) dichiaratesi disponibili a pagare i 300 mila euro a fondo perduto richiesti dalla Serie C per il ripescaggio.  La situazione tecnica è questa: Latina e Como sono già saltate, a serio rischio sono Mantova, Messina, Akragas e Maceratese. La fideiussione non presentata il 30 giugno, va portata entro martedì 11. Entro venerdì 14, il parere decisivo della Covisoc. Giovedì 20, le decisioni del Consiglio Federale. A seguire, eventuali ripescaggi o riammissioni (l'anno scorso l'Albinoleffe fu riammesso a calendari già compilati)

Leggi tutto...

  • 1
  • 2
  • 1
  • 2
  • 3

Liceo-Calvesi