logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • cop
  • 1
  • 2

Il Brescia torna da Carpi con un punto e un credito con la fortuna

E' un pareggio che sta stretto al Brescia quello ottenuto nella sfida odierna a Carpi.

Rondinelle subito all'attacco con Bisoli, che penetra in area ma conclude male. Il buon avvio porta i frutti sperati un minuto dopo: cross di Machin e colpo di testa di Caracciolo che insacca salendo a quota 7 in classifica marcatori.
Il Carpi si scrolla subito la polvere dalla divisa e si rialza agguantando il pareggio al 12' con la conclusione dalla distanza di Verna.
Il botta e risposta continua con i calci piazzati di Furlan (fuori) e quello deviato di testa da Malcore che imbocca la medesima destinazione. Finisce sul fondo anche il tiro di Furlan al 45'.

In avvio di ripresa Martinelli prova a rompere gli equilibri, ma il suo tentativo mancino non inquadra lo specchio della porta. Il Brescia deve fare i conti anche con la sfortuna. Al 21' il traversone di Longhi sbatte sul palo e il legno nega la gioia del sorpasso anche a Caracciolo, che al 23' esplode un gran tiro su punizione facendo tremare la porta avversaria. E' l'ultima emozione di un match che, alla luce delle occasioni create, fa vedere il bicchiere mezzo vuoto alla squadra di Marino.

I risultati e la classifica di Serie B

CARPI - BRESCIA 1-1 

Marcatori: 8' Caracciolo (B), 12' Verna (C)

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Brosco, Ligi, Poli; Belloni (58' Pasciuti), Verna, Mbaye, Saric; Nzola (70' Manconi), Malcore (86' Carletti). All. Calabro.

BRESCIA (3-4-2-1): Minelli; Somma, Gastaldello, Lancini; Cancellotti, Bisoli, Martinelli, Longhi; Pepin (79' Ferrante), Furlan (90' Dall'Oglio); Caracciolo. All. Marino.

Arbitro: Aureliano di Bologna.

Note: ammoniti 41' Martinelli (B), 51' Longhi (B), 68' Ligi (C).

  • 1

transped 300x400

Colonna 4