logo app store
logo google play
logo facebook
logo twitter
logo logo cbs cuore
  • bs1
  • 1
  • 2

Brescia, Boscaglia ai saluti. Per la successione il nome caldo è quello di Marino

Non ha proprio digerito il pesante ko di Chiavari Massimo Cellino, che al rientro in Italia ha optato per l'esonero di Boscaglia, la cui posizione, dall'avvento del patron sardo, non è in fin dei conti mai stata particolarmente stabile.
 
La vittoria per certi versi epica al "Tardini" di Parma aveva fatto alzare le quotazioni del tecnico di Gela agli occhi di Cellino, le ultime uscite hanno peró provocato un forte malcontento all'ex presidente del Cagliari. Con ogni probabilità già in giornata arriverà l'ufficialità dell'esonero.
 
Curiosamente, il nuovo allenatore del Brescia sarà un altro siciliano, in questo caso di Marsala. Il grande favorito per la successione di Boscaglia è infatti Pasquale Marino, ultima esperienza al Frosinone, società alla quale aveva rassegnato le dimissioni dopo la clamorosa eliminazione contro il Carpi nei playoff per la promozione dello scorso campionato. Un profilo apprezzato dal presidente, che vorrebbe si insistesse sul 4-3-3, e che conosce alla perfezione la categoria.
 
Restano in corsa Di Carlo (che avrebbe già accettato l'incarico), Cosmi e Mandorlini. Fuori dai giochi, per loro scelta, De Zerbi e Iachini. L'impressione peró che la guida tecnica del Brescia cambierà volto, ma non regione di provenienza.

transped 300x400

Colonna 4

  • 1