Brescia, tre punti d’oro. Torregrossa e Caracciolo rimontano il Pescara

Redazione

Al “Rigamonti” va in scena uno scontro diretto per la salvezza, l’ospite è il Pescara, a secco di vittoria dal 10 febbraio. Per il Brescia un solo risultato utile: la vittoria.


Nel primo tempo le cose si mettono però male per le Rondinelle, costrette ad inseguire gli abruzzesi dopo il tap-in di Coulibaly, che sfrutta al meglio un assist di Bunino, bravo ad approfittare di uno scivolone di Somma sulla linea di fondo. La reazione dei padroni di casa è immediata, e dopo soli sette minuti ristabiliscono la parità con Torregrossa, che in girata gonfia la rete per la nona volta in questa stagione.


In apertura di ripresa i ritmi della partita stentano a decollare. La prima occasione utile arriva sui piedi di Spalek, che trova però la pronta risposta di Fiorillo dopo un buon contropiede. L’estremo difensore del Pescara è chiamato al miracolo anche al 67’, dopo un grande colpo di testa di Caraccciolo. Proprio l’Airone porta in vantaggio il Brescia sul conseguente calcio d’angolo. Il Brescia avrebbe più di un’occasione per chiuderla ma non trova mai la zampata vincente, e all’ultimo minuto disponibile rischia anche la beffa atroce, con Cocco che con un buon diagonale non trova lo specchio della porta per pochi centimetri.


Il Brescia sale così al 14mo posto in classifica, raggiungendo proprio il Pescara a quota 37 punti. I play-out distano però solo due punti, con i giochi in fondo alla classifica ancora completamente aperti.


BRESCIA - PESCARA 2-1 (24’ Coulibaly, 31’ Torregrossa, 69’ Caracciolo)


Brescia (4-4-2): Minelli, Longhi (dal 18′ st Curcio), Somma, Gastaldello, Coppolaro, Martinelli, Ndoj (dal 6′ st Spalek), Bisoli, Tonali, Torregrossa (dal 39′ st Rivas), Caracciolo. A disposizione: Pelagotti, Lancini, Furlan, Meccariello, Cancellotti. Allenatore: Roberto Boscaglia.

 

Pescara (3-5-2): Fiorillo, Gravillon (dal 24′ st Carraro), Coda, Perrotta, Balzano, Brugman, Coulibaly, Valzania (dal 37′ st Baez), Crescenzi, Mancuso, Bunino (dal 24′ st Cocco). A disposizione: Savelloni, Bovo, Yamga, Elizalde, Pettinari, Fiamozzi, Machin, Cappelluzzo. Allenatore: Massimo Epifani.

 

banner assicurazione bottom

bsnews