Brescia beffato nel recupero, non basta il solito Caracciolo

Redazione

Brutta beffa subita dal Brescia, che nel match casalingo contro il Carpi prima sbaglia un rigore con Caracciolo, che scivola clamorosamente sul dischetto, e nel finale viene raggiunto da un grande gol di Melchiorri.


Buona prova del Brescia, che prende il controllo del gioco fin dai primi minuti e mette alle corde il Carpi, capace di colpire le Rondinelle solo in contropiede. Torregrossa è l’uomo più pericoloso per gli uomini di Boscaglia nella prima frazione con un paio di girate che non impensieriscono però Colombi. Al 44’ Gastaldello segna il gol del vantaggio, annullato però per una posizione di fuorigioco da parte dell’ex Bologna.


Secondo tempo nettamente più acceso del primo. Al 58’ Torregrossa vince il duello fisico con Capela che lo stende dentro l’area di rigore, per l’arbitro non ci sono dubbi, assegnando dunque il tiro dal dischetto. Dagli undici metri Caracciolo sbaglia scivolando clamorosamente sul piede d’appoggio e mettendo a lato. Partita interrotta da vari falli e sostituzioni, con il Brescia che mantiene il controllo territoriale sul Carpi. All’80 Caracciolo trova il tredicesimo gol stagionale, che vale il vantaggio del Brescia. L’Airone gira splendidamente in rete una palla alta arrivata in area di rigore, regalando così gioia a tutti i presenti sugli spalti. Il Carpi fatica a trovare spazi per raggiungere le Rondinelle, ma al 94’ Melchiorri trova una parabola perfetta che lascia senza scampo Minelli e costringe le due squadre a dividere la posta in palio.


Il Brescia mantiene quattro punti di vantaggio dalla zona play-out, mentre il Carpi rimane pienamente in lotta per un posto nei play-off.


BRESCIA - CARPI 1-1 (80’ Caracciolo, 94’ Melchiorri)


BRESCIA (4-3-3): Minelli; Coppolaro (29’ st Okwonkwo), Somma, Gastaldello, Longhi; Bisoli, Tonali, Ndoj; Furlan; Caracciolo, Torregrossa (39’ st Meccariello). A disp.: Pelagotti, Embalo, Lancini, Spalek, Meccariello, Rivas. All.: Boscaglia.


CARPI (3-5-1-1): Colombi; Brosco, Capela, Poli; Pachonik, Saber (15’ st Verna), Pasciuti, Garritano, Di Chiara (35’ st Mbaye); Concas (21’ st Sabbione); Melchiorri. A disp.: Serraiocco, Ligi, Giorico, Malcore, Palumbo, Bittante, Saric, Calapai, Jelenic. All.: Calabro.

 

banner assicurazione bottom

transped foot