Pomeriggio da incubo per il Brescia, l’Empoli espugna il “Rigamonti” e la zona play-out si fa vicina

Redazione

Un pomeriggio nero, quello passato dalle Rondinelle, che avevano sulla racchetta il match point salvezza nella sfida interna contro un già promosso Empoli.


Primo tempo piuttosto sterile di emozioni, con il Brescia che parte meglio rispetto ai toscani ma non riesce a trovare lo spunto giusto per creare nitide palle gol. L’Empoli sembra però minaccioso ogni volta che si affaccia nella metà campo biancoblù, andando vicino al vantaggio con Caputo e Traorè. Lo spunto migliore per le Rondinelle arriva in pieno recupero, con una torsione di Caracciolo bloccata però da Terracciano.


Nel secondo tempo, spingono il piede sull’acceleratore Caracciolo e compagni in apertura, ma al 62’ è l’Empoli a passare clamorosamente in vantaggio con il solito Caputo, bravo a farsi trovare pronto dopo un pasticcio di Minelli e Somma. I toscani si spengono dopo il vantaggio, non intenzionati a far male, lasciando spazio alle sfuriate degli uomini di Pulga, imprecisi però in zona gol. Caracciolo è l’uomo più pericoloso per i padroni di casa, ma Terracciano è sempre attento a proteggere la propria porta. All’ultimo minuto di gara, i toscani raddoppiano con Donnarumma, che fulmina Minelli con un sinistro preciso.


Sconfitta pesante per il Brescia, costretto ora a fare punti sul campo dell’Ascoli per assicurarsi la salvezza diretta. Rondinelle che rimangono a quota 47 punti, con la quota play-out a 45, rappresentata dall’Ascoli.


BRESCIA - EMPOLI 0-2 (62’ Caputo, 89’ Donnarumma)


Brescia Calcio: Minelli, Coppolaro, Somma, Gastaldello, Longhi (81' Curcio); Bisoli, Tonali, Ndoj; Furlan (35'pt Dall'Oglio), Spalek (61' Torregrossa); Caracciolo. A disp: Pelagotti, Martinelli, Embalo, Okwonkwo, Lancini. All: Ivo Pulga.


Empoli: Terraciano, Maietta, Più (66' Donnarumma), Krunic, Bennacer, Caputo, Luperto, Traore (85' Zajc), Castagnetti, Pasqual (81' Vaseli), Di Lorenzo. A disp: Giacomel, Gabriel, Brighi, Polvani, Lollo, Ninkovic, Imperiale. All: Aurelio Andreazzoli.

 

banner assicurazione bottom

bsnews