Che caos in serie B, Entella da ripescare secondo il Coni

Redazione

Sempre più caotica la situazione in Serie B, momentaneamente ferma in attesa di decisioni definitive da TAR e CONI, che dovrebbero arrivare entro la fine del mese di settembre.


Nelle ultime ore, il CONI ha accolto il ricorso della Virtus Entella in merito ai punti di penalizzazione inflitti al Cesena dopo il caso plusvalenze. Secondo il CONI infatti, i punti di penalizzazione inflitti ai romagnoli dovrebbero considerare la classifica dello scorso anno, retrocedendo i bianconeri all’ultimo posto in classifica e permettendo alla Virtus Entella di rimanere in cadetteria. Una situazione che vedrebbe quindi i liguri ripescati in Serie B.


Nella giornata di sabato però, il TAR del Lazio aveva accolto i ricorsi di Ternana e Pro Vercelli per la permanenza nella serie cadetta, salvo poi smentirsi oggi revocando la propria decisione di cinque giorni fa. Il Tribunale Amministrativo del Lazio ha poi fissato per venerdì 28 settembre l’udienza per valutare il ricorso di alcune squadre. Sembra questa la data che potrebbe decidere il destino della Serie B 2018/2019, attualmente ferma dopo tre giornate giocate regolarmente.
La sensazione però è quella di grande caos e non sono da escludere altre grandi sorprese.

 

banner assicurazione bottom

transped foot