Palermo, che caos! Problemi con la nuova società

Redazione

Problemi non di poco conto in casa Palermo, che al momento sarebbe escluso dall'iscrizione al prossimo campionato di calcio a causa di alcuni problemi di natura finanziaria.


Come descritto in mattinata da Il Sole 24 Ore e SportMediaset, ci sarebbero stati dei ritardi nella presentazione delle documentazioni relative alla solidità finanziaria della nuova proprietà che ha acquisito il Palermo da Maurizio Zamparini lo scorso 20 dicembre 2018. La FIGC, nelle nuove regole relative ai passaggi di proprietà, obbliga le società a presentare entro un mese le documentazioni relative all'onorabilità e alla solidità finanziaria. Il Palermo, il cui termine ultimo per la presentazione del tutto era il 20 gennaio 2019, non ha presentato alcun documento alla federazione, rischiando l'esclusione dai campionati del prossimo anno.


Si profila dunque una Serie B (oppure una Serie A in caso di promozione dei rosanero) senza Palermo per la stagione 2019/20, con i siciliani che sarebbero salvati solo da un prolungamento delle scadenze indetto dalla FIGC in questi giorni.

 

banner assicurazione bottom

bsnews