Risolta senza problemi la pratica Ciliverghe. Riepilogo e tabellino

Redazione
Il Brescia rifila quattro gol al Ciliverghe e si proietta alla sfida di domenica contro il Novara.
 
Sugli scudi Morosini, autore di una doppietta, primo gol invece per Franco Ferrati, l'attaccante argentino classe 1995 arrivato dopo l'infortunio di Miracoli. Sigillo finale di Donnarumma, con la sfida amichevole chiusa con dieci minuti di anticipo causa nubifragio. Per il Ciliverghe bella soddisfazione per il giovane Scidone, a segno a inizio ripresa.
 
In casa Rondinelle resta da sistemare la fase difensiva, considerando che in tutte le uscite stagionali il Brescia fin qui ha preso almeno un gol. La soluzione arriverà dal mercato? Caldirola resta l'obbiettivo numero uno per la retroguardia, intanto Minelli vicinissimo proprio al Novara.
 
BRESCIA-CILIVERGHE 4-1 (28', 40', Morosini, 43' Ferrari, 49' Scidone, 76' Donnarumma)
 
Brescia: Andreacci, Mateju, Cistana, Meccariello, Curcio, Dall'Oglio, Spalek, Martinelli, Ferrari, Morosini, Ferrante. A disp. (entrati nel corso della ripresa): Alfonso, Rondanini, Gastaldello, Lancini, Sabelli, Viviani, Bisoli, Tremolada, Ndoj, Donnarumma, Torregrossa, Carminati, Milesi, Venturelli, Pellegrini, Filigheddu. All.: Suazo.
 
Ciliverghe: Placidi, Licini, Andriani, Minelli, Bonometti, Careccia, Guerci, Vignali, Mauri, Chinelli, Joelson. A disp. (Entrati nella ripresa): Lirli, Albini, Sanni, Guerini, Paja, Scidone G., Pizzicolo, Scidone F., Sola, Del Bar, Serpelloni, Negru, Degani. All.: Carobbio.
 

banner assicurazione bottom

transped foot