Parte l'Operazione Salvezza. Intanto Simone Ferrari firma fino al 2024

Redazione
Operazione Salvezza, day 1.
 
È partita oggi la stagione 2019-20 del Brescia, in un afoso pomeriggio a Torbole Casaglia.
 
Sorrisi, pacche sulle spalle e sudore. La grande “famiglia” che ha riportato le Rondinelle in Serie A, eccezion fatta per qualche perdita dolorosa (una su tutte, quella di Simone Romagnoli).
 
Scelte aziendali necessarie per sopravvivere in Serie A, grande curiosità ovviamente per Florian Ayè, l’unico vero volto nuovo di questo Day 1.
 
Tanti gli aggregati dal settore giovanile, da segnalare la favola di Simone Ferrari, protagonista della giornata odierna e presente al raduno. Era finito in Eccellenza con l’Adrense (era stato anche Identiquota, impossibile non notarlo nei giovani della provincia), oggi ha firmato un contratto fino al 2024 e si è allenato con una squdra di Serie A. Il Brescia l’anno prossimo non dovrà mai mollare, proprio come lui.
 
Alfonso Enrico
Andrenacci Lorenzo
Ayé Florian
Bisoli Dimitri
Cistana Andrea
Curcio Felipe
Dessena Daniele
Donnarumma Alfredo
Ferrari Simone
Gastaldello Daniele
Mangraviti Massimiliano
Martella Bruno
Mateju Ales
Morosini Leonardo
Ndoj Emanuele
Sabelli Stefano
Semprini Alessandro
Spalek Nikolas
Torregrossa Ernesto
Tremolada Luca
Viviani Mattia
 
Aggregati dalle giovanili:
 
Botti Federico
Fligheddu Stefano
Ibrahimi Brjian
Lussignoli Andrea
Magri Giulio
Papetti Andrea
Torchio Nicola
 

banner assicurazione bottom

bsnews