Morosini all'ultimo respiro, steso il Valladolid di Ronaldo

Redazione

Risultato positivo per il Brescia nell'ultimo test amichevole di questa preparazione estiva contro il Real Valladolid.


In una sfida che intreccia nuovamente i destini delle Rondinelle e di Ronaldo dopo quella lontana prima giornata della Serie A 1997/98, giorno dell'esordio del Fenomeno in Italia. La squadra del patron brasiliano passa in vantaggio al 18' con Sandro, ma è il Brescia a fare la partita trovando così il pareggio con Torregrossa. Dopo un lungo forcing che ha portato anche a tre pali colpiti (Bisoli, Martella e Donnarumma), le Rondinelle trovano il gol vittoria al 92' grazie a Morosini.


Un buon test contro una squadra che dovrà salvarsi in Liga.


BRESCIA - VALLADOLID 2-1 (30' Torregrossa, 92' Morosini - 18' Sandro)


BRESCIA: Joronen; Sabelli (12’ st Semprini), Cistana (31’ st Mangraviti), Magnani (1’ st Chancellor), Martella (1’ st Mateju); Bisoli, Tonali (31’ st Viviani), Zmrhal (21’ st Curcio); Spalek (21’ st Tremolada); Torregrossa (21’ st Morosini), Donnarumma (21’ st Ayé). In panchina: Alfonso. Allenatore: Corini.
REAL VALLADOLID: Masip; Antonio, Olivas, Barba, Nacho; De Frutos (12’ st Moyano), Michel (37’ st Anuar), Alcaraz, Toni (27’ st Unaz); Sandro (27’ st Perez Munoz), Sergi Guardiola. In panchina: Salisu, Caro Diaz. Allenatore: Gonzalez.

 

banner assicurazione bottom

bsnews