Brescia ancora a testa bassa. Inchino alla capolista

Redazione

Terzo ko consecutivo e situazione di classifica sempre più drammatica per il Brescia, che torna da Palermo a mani vuote

 

La sfida, già ostica di suo, si mette ulteriormente in salita al 3', quando Chocev insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Un macigno sull'appesantito morale del Brescia, che nell'arco di tutta la prima frazione di gioco non riesce mai a lasciare il segno dalle parti di Posavec. Anche il Palermo non brilla, ma impegna Minelli al 22' con un altro colpo di testa di Chochev, imbeccato da Coronado.

 

Nella ripresa la forza d'urto impressa al match dalla Leonessa è ininfluente, mentre il Palermo inizia a giocare da capolista. Minelli deve opporsi subito a una deviazione pericolosa di Curcio e a Struna, poi sul solito Chochev. Dopo dieci minuti densi di pericoli l'assedio si placa, ma il Brescia rischia di farsi del male da solo nuovamente, al 68', quando un intervento di Gastaldello viene neutralizzato dal portiere biancoblù, ancora una volta migliore in campo dei suoi.

 

Al 73' primo acuto degli uomini di Boscaglia, con Caracciolo che fallisce il faccia a faccia con Posavec. Anche il Palermo continua a sciupare, con Trajkovski che non capitalizza a dovere un contropiede potenzialmente micidiale. Il raddoppio, però, è solo rinviato ed arriva al 93' con la splendida conclusione da fuori di Gnahoré.

 

Riscatto rinviato, dunque. La disperata ricerca di punti proseguirà contro il Parma al Rigamonti. Non sarà una passeggiata, ma vista la sua situazione il Brescia non può più permettersi di guardare in faccia nessuno.

 

PALERMO – BRESCIA 2-0


Palermo (3-5-1-1): Posavec; Dawidowicz, Struna, Bellusci; Embalo (46' Szyminski), Coronado, Jajalo, Chochev, Aleesami; Trajkovski (79' Moreo); Nestorovski (88' Gnahorè). All. Tedino.

 

Brescia (3-5-2): Minelli; Somma, Gastaldello, Coppolaro; Cancellotti (81' Spalek), Bisoli, Martinelli (68' Rivas), Tonali, Curcio; Caracciolo, Torregrossa (78' Ferrante). All. Boscaglia.

 

Arbitro: Marco Serra di Torino.
Reti: 3' Chochev, 93' Gnahoré.

 

banner assicurazione bottom

bsnews