logo serie c   Serie C

Lazzarini attacca su Facebook: "Non ho firmato a Lumezzane perché Pasotti è raccomandato". Furlan lo appoggia. Cavagna duro: "Solo una questione tecnica, lui è un millantatore e Furlan un ingrato"

Il caso ha tenuto banco per tutta la giornata di ieri (lo screenshot che vi mostriamo è del primo pomeriggio, il post è imasto online fino alle 19 per poi essere rimosso), oggi è già passato, ma la polemica aspra e pesante rimane. Cristian Lazzarini, portiere classe 95, svincolato, nel 2014-15 titolare a Ciliverghe, sembrava in procinto di essere scelto dal Lumezzane come "secondo" di Pasotti dopo che Gianmarco Fiory era tornato agli arresti domiciliari. L'accordo non c'è stato e il giocatore, su Facebook, ha dato la sua spiegazione dei fatti con un post molto esplicito: "I raccomandati in Italia devono giocare per forza, non ho avuto la possibilità di firmare per il Lumezzane perché il portiere è il nipote del presidente e deve giocare. Questo è l'emblema del calcio in Italia".

Redazione
in Serie C

Musso e Di Loreto cedono il Mantova: "Abbiamo commesso errori, ma operando con correttezza. Sui problemi del club dovrebbero interrogarsi in molti". Un attacco hacker su Twitter l'ultima delusione

L'ora X era fissata nella serata del 20 gennaio e così è stato. Sandro Musso e Serafino Di Loreto sono appena usciti dallo studio del notaio che ha fatto da garante alla cessione del Mantova, che passa dalle mani della dirigenza bresciana alla cordata romana capitanata da Marco Claudio De Sanctus, fiancheggiato da Enrico Folgori.

Redazione
in Serie C

Mantova, idea Altobelli per la presidenza, mentre da Pontevico potrebbe arrivare un nuovo socio bresciano

Situazione in continua ebollizione a Mantova, dove c'è fermento ai vertici dirigenziali. Da giorni in terra virgiliana si parla del possibile ingresso in società di un altro bresciano: Alberto Ruggeri, numero uno della Ipm di Pontevico, azienda attiva nel settore delle materie plastiche. Il suo arrivo si farebbe portatore di alcune novità in casa biancorossa, dove l'ultima idea maturata nella sede di viale Te sarebbe quella di un passaggio di consegne tra il presidente Sandro Musso e Alessandro Altobelli.

Redazione
in Serie C

Lega Pro, Leonetti salva il Lume. La Feralpi vince con il fattore G

Il Lumezzane "vendica" la FeralpiSalò strappando in extremis un punto al "Bonolis" di Teramo. Là dove i gardesani 5 giorni fa avevano subito proprio nei minuti finali la rimonta degli abruzzesi, oggi i "cugini" valgobbini trovano al 92' il gol dell'1-1 con l'eroe di giornata Leonetti. Pareggio importante per gli uomini di De Paola che, passati in svantaggio al 55' con un destro da fuori area di bomber Sansovini, hanno avuto il grande merito di non mollare trovando la rete nel finale con un colpo di testa del subentrato Leonetti.

Redazione
in Serie C

L'ex Milan Alessandro Livieri, 180 minuti tra i prof senza subire gol: "Cerco continuità qui a Salò. Donnarumma e Locatelli? Ragazzi eccezionali. Quel gol alla Juve mi ha emozionato"

La storia del calcio è zeppa di sliding doors, porte scorrevoli che talvolta finiscono per determinare il cammino e il destino di un giocatore. Quella attraversata da Alessandro Livieri (portiere classe '97) lo ha condotto - dopo il percorso di crescita nelle giovanili del Milan - alla FeralpiSalò, in Lega Pro, dove il suo talento sta germogliando. "Sono felice per il debutto, ora voglio trovare continuità", ha confessato a gianlucadimarzio.com con gli occhi pieni di speranza dopo l'esordio con il Forlì e il bis calato contro il Fano, dove ha offerto una prestazione superlativa.

Redazione
in Serie C

Finisce in pareggio al Turina, ma quante emozioni nel 2-2 tra Feralpi e Lume!

Un punto a testa e tante emozioni al Turina nel primo derby stagionale tra FeralpiSalò e Lumezzane. Non si è sicuramente annoiato il pubblico bresciano che, per intensità e qualità delle giocate, ha assistito ad una sfida di categoria superiore rispetto alla Lega Pro.
I due allenatori cambiano poco rispetto a sabato scorso; Filippini rinuncia a Calamai e, come mezzala sinistra, sceglie Arrigoni, mentre Asta punta dal 1' su Maracchi lasciando in panchina Staiti.

Redazione
in Serie C

Feralpi sì, Lume no! Martedì il derby

Si presenteranno al derby di martedì al Turina con umori opposti Ferapli e Lumezzane. I gardesani escono dalla trasferta di Bolzano con 3 punti, grazie al primo gol stagionale del neo acquisto Gerardi, mentre i valgobbini vengono sconfitti in casa dal Gubbio. Gli uomini di Filippini recriminano nel primo tempo un rigore per un presunto fallo su Bacio Terracino e colpiscono un palo con Barbuti, prima di subire il gol partita a dieci minuti dalla fine con Musto.

Redazione
in Serie C
 

stands

transped foot