Caracciolo ricomincia con un gol, buon pari per la Feralpisalò contro la Samp

Redazione

Primo vero test impegnativo per la Feralpisalò che, tra una grandissima cornice di pubblico in quel di Temù, strappa un buon pareggio ad una Sampdoria ricca di titolari.


Partono al meglio i Leoni del Garda, e dopo undici minuti si trovano subito avanti grazie ad un calcio di rigore siglato da Andrea Caracciolo. L’Airone spiazza l’ex juventino Audero, iniziando la propria carriera in maglia Feralpi nel migliore dei modi. I verdeblù comandano il gioco, e alla mezz’ora vanno vicini al raddoppio con Parodi. La Sampdoria trova una reazione soltanto nella ripresa, andando vicina al pari in più di un’occasione. Pareggio che arriva al 76’ dai piedi di Barreto, bravo a concludere un’azione corale dei blucerchiati. Nel finale, i doriani cercano l’ultimo assalto per la vittoria, ma Livieri salva il risultato.


Buon test per i Leoni del Garda, che ora dovranno affrontare l’ultima amichevole del ritiro contro il Pejo, prima di scendere in campo in Coppa Italia contro il Virtus Francavilla.


SAMPDORIA - FERALPISALÒ 1-1 (11’ Caracciolo, 76’ Barreto)


SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero (1′ s.t. Belec); Ferrari (1′ s.t. Sala), Andersen, Colley (1′ s.t. Regini, 28′ s.t. Leverbe), Murru (34′ s.t. Rolando); Praet (22′ s.t. Tessiore), Capezzi (22′ s.t. Peeters), Jankto (1′ s.t. Barreto); Ramírez; Quagliarella (1′ s.t. Stijepovic), Caprari (10′ s.t. Baumgartner). A disp: Tozzo. All: Giampaolo.


FERALPISALÒ (3-5-2): Livieri; Legati (1′ s.t. Tantardini), Altare, P. Marchi (21′ s.t. Turlini); Parodi (34′ p.t. Martin), Magnino (21′ s.t. Piazza), Pesce (11′ s.t. Capodaglio), Hergheligiu (11′ s.t. Luche), Corsinelli (21′ s.t. Gamarra); Guerra (11′ s.t. Ambro), Caracciolo (11′ s.t. Moraschi). A disp: Valtorta, M. Marchi. All: Toscano.

 

banner assicurazione bottom

bsnews