Notte fonda per la Feralpisalò, è ultimo posto in classifica

Redazione

Rimane ancora privo di vittorie lo score della Feralpisalò nel Girone B di Serie C. Nel posticipo del lunedì, il Vicenza passa al Turina con un pesante 0-3. Leoni del Garda ancora a secco di gol in tre partite giocate.


Partita subito in salita per i gardesani, che sembrano molto più macchinosi e impreparati dal punto di vista atletico rispetto agli avversari. Al 3’ i veneti passano subito in vantaggio con Giacomelli, bravo a battere Livieri dopo uno scivolone di Canini. La Feralpisalò cerca di organizzare diverse azioni per pareggiare il match, ma le occasioni più ghiotte arrivano tra i piedi degli attaccanti biancorossi. Al 30’ arriva il raddoppio veneto, con Arma che sfrutta un errore in disimpegno delle difesa verdeblù.


Il copione non cambia nella seconda frazione di gara, al 68’ Arma segna la personale doppietta, calando il tris per i biancorossi. I Leoni del Garda, estremamente sbilanciati per cercare di riaprire il match , alzano dunque bandiera bianca, scivolando all’ultima posizione in classifica con solo un punto in tasca. Il dato che fa preoccupare tutti gli addetti ai lavori è però ancora lo zero alla voce “gol fatti”.


Prossimo appuntamento per i ragazzi di mister Toscano il Teramo, ancora tra le mura amiche del Turina.


FERALPISALÒ - VICENZA 0-3 (3’ Giacomelli, 30’, 68’ Arma)


FERALPISALÒ: Livieri, Legati, Canini (47’ Tantardini), Marchi, Vita, Magnino (46’ Ferretti), Pesce, Parodi, Raffaello (69’ Scarsella), Caracciolo, Guerra (74’ Marchi). A disp: De Lucia, Mordini, Ambro, Corsinelli, Martin, Hergheligiu, Moraschi. All. Toscano
VICENZA: Grandi, Stevanin (58’ Solerio), Mantovani, Bizzotto, Andreoni, Salvi (74’ Zonta), De Falco, Bianchi, Curcio, Giacomelli (83’ Zarpellon), Arma (82’ Maistrello). A disp: Albertazzi, Bianchi D., Laurenti, Tronco, Pasini, Rover, Bonetto, Gashi. All. Colella

 

banner assicurazione bottom

bsnews