La Feralpisalò espugna Bergamo, contro l’Albinoleffe decide Parodi

Redazione

Seconda vittoria consecutiva in campionato per la Feralpisalò, che espugna un campo difficile come quello dell’Albinoleffe e si porta a sette punti in classifica. Decisivo un gol di Parodi in apertura di ripresa.


Apertura di gara non molto felice per i Leoni del Garda, che perdono Caracciolo dopo appena 120 secondi di gara in seguito ad uno scontro aereo in area. Per il resto, primo tempo dai ritmi molto blandi, con le due squadre concentrate a non scoprirsi piuttosto che a colpire gli avversari in zona offensiva. Primo tempo che finisce dunque a reti bianche.


In apertura di ripresa i due episodi che cambiano il corso del match: al 48’ i padroni di casa rimangono in dieci in seguito all’espulsione di Romizi per doppia ammonizione. Dopo cinque minuti i Leoni del Garda sbloccano il match con Parodi, bravo a sfruttare un suggerimento di Ferretti. Nel finale di gara, la Feralpisalò è brava a tenere il risultato e a conquistare tre punti fondamentali per il proseguimento della stagione.


ALBINOLEFFE – FERALPISALÒ 0-1 (53’ Parodi)


ALBINOLEFFE: Coser, Mondonico (85’ Ravasio), Gavazzi, Stefanelli (75’ Gusu), Gonzi (75’ Coppola), Agnello, Romizi, Gelli (58’ Colombi), Sbaffo (58’ Nichetti), Giorgione, Kouko. A disp: Cortinovis, Mandelli, Spampatti, Sabotic. All. Alvini
FERALPISALÒ: De Lucia, Magnino, Legati, Marchi P., Ferretti, Vita (76’ Corsinelli), Pesce, Scarsella, Parodi, Guerra (76’ Raffaello), Caracciolo (4’ Marchi M.). A disp: Livieri, Mordini, Dametto, Ambro, Martin, Libera, Moraschi. All. Toscano

 

banner assicurazione bottom

bsnews