La Feralpi espugna Fano, esordio per Tirelli

Redazione

Basta un gol di Caracciolo alla Feralpisalò per avere la meglio del Fano e tenere il passo della Triestina, vincente con un roboante 4-0 sulla Sambenedettese.


Partita con pochissime palle gol da entrambe le parti, con il Fano che conferma la sua sterilità in fase d'attacco, confermandosi il peggior reparto offensivo del campionato con soli 14 gol a referto. La rete che decide la gara arriva in chiusura di prima frazione, con Caracciolo che buca Sarr sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nel secondo tempo, i Leoni del Garda vanno vicini in un paio di occasioni al raddoppio, senza però essere precisi in fase realizzativa. Tuttavia, i brividi in fase difensiva sono pari a zero, e i ragazzi di mister Toscano portano sul Garda tre punti pesanti.


Al minuto 80 fa il suo esordio in Prima Squadra il classe 2002 Tirelli subentrando a Maiorino e giocando i suoi primi 17 minuti in Serie C.


FANO - FERALPISALO' 0-1 (44' Caracciolo)


A.J. FANO: Sarr, Vitturini (35' st Vitturini), Liviero (1' st Filippini), Konate, Magli, Scardina (35' st Clemente), Ferrante, Sosa, Selasi (15' st Tascone), Acquadro (19' st Acquadro), Lulli. A disposizione: Mariani, Diallo, Celli, Ndiaye, Maldini, Cernaz, Setola. All. Brini


FERALPISALÒ: De Lucia; Magnino, Giani, Marchi P., Contessa (1' st Mordini); Hergheligiu (35' st Ambro), Pesce, Scarsella; Vita (42' st Ferretti), Maiorino (35' st Tirelli); Caracciolo. A disposizione: Livieri, Arrighi, Chimini, Tantardini, Marchi M. All. Toscano

 

banner assicurazione bottom

bsnews