L'urna “regala” l'Alessandria. Il quadro completo del sorteggio

Redazione
Entrano nel vivo i platoff di Serie C. Si passa alla fase nazionale, che la Feralpi Salò ha conquistato vincendo ieri a Bergamo contro l'Albinoleffe.
 
 
Non essendo squadra testa di serie, i gardesani rischiavano grosso nel sorteggio di questa mattina, che infatti ha delineato lo scontro con la corazzata Alessandria. Si tratta della squadra finalista della passata edizione dei playoff (finale persa contro il Parma) e di una società che ormai da anni ambisce con legittime credenziali al salto di categoria. La prima parte di stagione, con Stellini alla guida, non è stata esaltante, poi l'arrivo in panchina di una vecchia conoscenza del calcio bresciano come Michele Marcolini ha portato alla scossa. L'Alessandria dalla zona playout si è subito inserita in quella playoff e ha pure vinto la Coppa di categoria.
 
Sarà un avversario complicato. Confronto sulle due partite, al “Turina” e al “Moccagatta”, chi passa accede di fatto ai quarti di finale dove entrano in gioco anche le seconde classificate Siena, Sudtirol e Catania e verrà eseguito un nuovo sorteggio. Entrare nella “top 8” sarebbe un'impresa, ma da lì in poi tutto può succedere. Alessandria permettendo.
 
IL QUADRO COMPLETO
 
PISA-VITERBESE
ALESSANDRIA-FERALPI SALO'
TRAPANI-COSENZA
REGGIANA-JUVE STABIA
SAMBENEDETTESE-PIACENZA
 

banner assicurazione bottom

transped foot