Caracciolo si incontra con la Cremonese. Domani colloquio con la Feralpi

Redazione
Sono giorni impegnativi per Andrea Caracciolo, tra la delusione per il mancato rinnovo con il Brescia e le valutazioni sul futuro.
 
L'Airone sembra aver deciso. Il futuro da dirigente può attendere, la voglia di campo è ancora tanta. Oggi si è incontrato con la Cremonese, molto interessata a proporre un contratto a Caracciolo (qua nella foto scattata dalla “Provincia di Cremona” insieme a Pesce, suo compagno ai tempi di Novara e attualmente giocatore della Cremonese). La soluzione è gradita al recordman di gol della storia del Brescia, che non si allontanerebbe troppo da casa e potrebbe raggiungere con la maglia grigiorossa un ulteriore record, quello dei gol in Serie B. Un traguardo distante solamente tre gol e dunque assolutamente fattibile.
 
Domani Caracciolo è atteso però da un altro colloquio, in questo caso nel bresciano. Nessun ripensamento di Cellino, è la FeralpiSalò infatti a voler convincere l'Airone a sposare il progetto verdeblu. Qua lo stimolo sarebbe rappresentato dalla possibilità di portare in Serie B una società che da tempo mira alla cadetteria. Forse mai come quest'anno i gardesani, che festeggeranno il loro decennale, hanno ambizioni concrete di promozione. Poter contare anche su Caracciolo, che avrebbe a differenza di Cremona la certezza dei gradi da titolare, rappresenterebbe una grande risorsa in più. Vedremo che sviluppi ci saranno.
 

banner assicurazione bottom

transped foot