Palazzolo, è di nuovo caos. Massolini dirige l'allenamento, mentre D'Antuono lo esonera. Scelto Pancheri. Bonometti e Parigi in rivolta

Redazione
Siamo abituati a registrare situazioni caotiche a Palazzolo e questa non fa eccezione. Nonostante i 4 punti in classifica, bottino all'altezza delle aspettative per l'organico a disposizione (vinto lo scontro diretto con l'Asola, che ad oggi retrocederebbe senza play out), il tandem D'Antuono-Procopio ha deciso di sollevare dall'incarico mister Andrea Massolini, giovane lanciato sulla panchina palazzolese dopo un'estate a dir poco tribolata (come da tradizione).
 
Nonostante la decisione presidenziale, ieri sera Massolini ha svolto regolarmente l'allenamento su indicazione di Stefano Bonometti e Bepi Parigi, il duo che sta provando a dare un'identità calcistica al gruppo raffazzonato in estate. Peraltro riuscendoci: il Palazzolo non è una squadra materasso, si è costruita una credibilità con i tanti giovani. Entrambi, però, sono stati scavalcati dalla decisione di D'Antuono: "Serve un allenatore più deciso, non possiamo retrocedere". La scelta è caduta su Franco Pancheri, travagliatese doc ed ex calciatore dell'Inter, quindi con solidi legami anche a Milano da dove la reggenza del Palazzolo proviene.
 
In provincia, oltre che alle giovanili del Lumezzane, lo ricordiamo a Castelmella dove venne esonerato in Prima Categoria con Dario Hubner allenatore. L'anno scorso ha guidato la Berretti della Pergolettese. Al 99% sarà lui, domani, a dirigere l'allenamento. Attenzione, però. A Palazzolo, tutto può sempre accadere.
 

banner assicurazione bottom

bsnews