Logo_CSI_brescia   CSI

Bandiera mantovana sul San Filippo. Il Casalpoglio vince ai rigori il campionato interprovinciale di calcio a 11. Bresciane a bocca asciutta

Alle 18.45 è tutto pronto per la finalissima e anche la pioggia scrosciante caduta fino pochi minuti prima decide di concedersi una tregua per assistere alla partita che le due squadre attendevano da un anno. A sfidarsi sono La Tameni - formazione bresciana di Nave - e i mantovani del Casalpoglio Elettro Vega. In palio il titolo interprovinciale di calcio a 11.

Redazione
in CSI

Csi, fase calda in tutte le specialità e categorie del calcio. Il punto della situazione nel mondo del pallone amatoriale

Fase calda per il mondo del calcio, che in questo mese di maggio vede in pieno svolgimento fasi finali e Coppa Leonessa. Appendici di una lunga stagione che ora passiamo in rassegna, partendo dalla categoria regina dell'Elite: qui le gare d'andata hanno sospeso ogni verdetto con un doppio pareggio, che ha visto impattare 3-3 Tinteggiature Besacchi con Air Parts Ita, mentre Gso Duomo ha fatto 2-2 contro Rg S. Francesco A.

Redazione
in CSI

La storia di Eneke e Maradona. Scappati dalla Nigeria, a Brescia li ha adottati il G.S.Independiente: "Il pallone è tutto quello che ci è rimasto"

"Noi vogliamo solo giocare a calcio. E la pace", dicono Eneke e Maradona, 18 e 21 anni, due ragazzi nigeriani ospitati con altri 40 rifugiati al quartiere della Volta, da qualche settimana si allenano con il Gs Independiente, squadra Csi di calcio a 11. Sono arrivati in estate, scappando dalla guerra nel loro Paese dove avevano già perso entrambi i genitori. Su quella barca dove viaggiavano, hanno visto gente morire a bordo. Loro sono riusciti ad arrivare in Italia e ora sperano di tornare a vivere anche grazie al pallone. 
Redazione
in CSI

Dal 7 novembre al Csi Brescia un corso arbitri gratuito. Compenso garantito per tutti i nuovi direttori di gara, con l'aggiunta di crediti formativi per gli studenti

Garantire la copertura di tutte le gare di calcio in programma ogni fine settimana è, da sempre, uno degli imperativi del Csi Brescia, che vede nella figura dell'arbitro molto più di un direttore di gara, ma un vero e proprio educatore, la cui presenza è fondamentale in ogni categoria, dagli Under 8 agli adulti. La politica dell'associazione arancioblù è questa e per continuare a perseguirla è necessario rafforzare la rosa dei fischietti a disposizione del comitato.

Redazione
in CSI

Coppa Leonessa CSI, tra i "senior" è gioia per tre: Polaveno, S. Francesco A e Tameni&2Effe le regine

Che sia a 7 o a 11, il calcio CSI, in particolare quello di Coppa, sa dare emozioni uniche. Scontri diretti, la legge del "win or go home", la possibilità di rivincita con una rivale già incrociata in stagione in campionato. Tutto questo e molto di più è quanto hanno regalato le finali di Coppa Leonessa per le categorie Open. Da una parte Promozione-Eccellenza ed Élite a 7, dall'altra il calcio a 11. Tre partite, tre storie bresciane da ricordare. Ve le raccontiamo.

Redazione
in CSI

La Nazionale Italiana Amputati fa tappa a Nuvolera: prima nelle scuole, poi sul campo. Il sogno di Francesco, il progetto del Csi

"Francesco Messori è nato a Bologna il 22 novembre 1998, vive a Correggio e ha una particolarità: ama giocare a calcio, ma è nato senza la gamba destra". Così inizia il racconto della storia di Francesco, protagonista di una vita, ancora giovanissima peraltro, passata con un obiettivo fisso in testa: togliere quel "ma" da quella frase.

Redazione
in CSI
 

oscar foot

transped foot