CSI

Csi, il punto sui campionati di calcio a 7 Open. Psg e Team Out ancora a punteggio pieno

Redazione

Metà stagione è in archivio, ora vacanze di Natale e poi sotto di nuovo con gli allenamenti per prepararsi al meglio alla ripresa, a fine gennaio. Chiusa l'andata del calcio a 7 Open, andiamo a riassumere la situazione nei vari gironi delle tre categorie.

 

In Élite troviamo incertezza, a partire dal girone A, in cui il San Faustino stacca di una vittoria un Autodemolizioni Ceresa poco continuo. Ben quattro squadre sopra i 20 punti in ognuno degli altri gruppi. Nel B guida la Cigolese, che pareggiando 4-4 nello scontro diretto dell'ultimo turno col Verolavecchia riesce a tenere 2 lunghezze dietro i rivali. Simile lo scenario nel C, che vede però Queen e Old School a dividere la testa, a 25; per i secondi, però, c'è una gara da recuperare. San Giovanni, Elett. Cristini e Badia racchiuse in soli 2 punti nel D, in cui perde colpi il Real Cossirano, protagonista a inizio anno.

 

In Eccellenza troviamo Paolo VI Mura, Ponte Zanano e Din. Gazzolo B a minima distanza le une dalle altre nel primo raggruppamento. Nel B una delle migliori selezioni di categoria, almeno a guardare i punti: sono 32, senza sconfitte, per il Mompiano. La migliore in assoluto sta nel C, ed è il Psg Ghedi, clamorosamente ancora a percorso netto. Roncadelle (D) impatta col Casaglio nella sfida tra prime, ne approfitta Moli Siccet, ma Mompracen, vincendo il recupero, potrebbe compiere un triplo sorpasso e posizionarsi davanti a tutte. Rockers Pub continua ad avere il ritmo migliore nel girone E, ma il Castegnato, a -1, tiene il fiato sul collo. Treviso (F) batte Cartomariapia nel big match di fine andata, dice 33 ed ipoteca il primo posto, ora a +9 sull’ultima contendente: nel ritorno servirà un mezzo miracolo per strapparle lo scettro.

 

La Promozione vive delle imprese di Team Out (girone C), Edil Tre (G), Jolly Orzi A (H) e Jack Tar (M): queste magnifiche quattro non conoscono il verbo perdere. Per i primi, addirittura, ci sono state solo vittorie: 33 punti in 11 giornate. Edil Tre vanta la miglior difesa, con sole 22 reti subite, record condiviso con Casto Alcafond (D). Del Jack Tar, invece, il miglior saldo nella differenza reti, +43, grazie anche ad uno dei migliori attacchi di categoria, arrivato a quota 68. Il migliore? Quello di Tin. Besacchi, con addirittura 77 gol all'attivo. Proprio la leader del girone B, pur contando un ko, con 33 punti in 12 match disputati si accoda all'elenco delle migliori. Nei raggruppamenti non citati meritano menzione Cost. Lepore (A, foto di copertina Lascia Fare), Pol. Brione (E), Timonline (F), Fiumicello e San Filippo Neri (I, unico girone con trono occupato da due regine), e Gso Nave (L).

 

banner assicurazione bottom

bsnews