CSI

Calcio a 7, si infiamma la corsa alla Serie A

Redazione

Ultimi giri di valzer nei campionati Open a 7, ultimi match del format a tre categorie, ultimissimi posti da accaparrarsi per far parte del gruppo delle più forti nella stagione 2019-2020, quella che accoglierà l'avvento di Serie A e Serie B.

 

In Élite si guarda la corsa alla vittoria del campionato e a quella per evitare una delle ultime due posizioni in lista, che significano retrocessione nella prossima Serie B. Battendo a domicilio il Gs Lonato 2, il San Faustino blinda il primo posto del gruppo A, a +8 sull'Or. Calcinato C, quando mancano solo due giornate; i Coccodrilli (7 punti) salutano la compagnia, mentre rimane aperta la lotta tra Sant'Anna, Civico 10 Caffè (21), Metalclay (21) e La Bassa 2.0 (18). È il Verolavecchia (48) la regina del gruppo B, mentre lo 007 Gambara (6) ripartirà dalla B assieme a una tra Piamarta (19) e Coffice Leno (16). Il testa a testa tra Queen Fc (43) ed Old School (42) nel gruppo C proseguirà fino all'ultima giornata, quando lo scontro diretto dirimerà ogni dubbio; V. Consulting (15), Marmentino (12), Or. Fontana B (11): se ne salverà solo una. Elett. Cristini (41)-San Giovanni (43) della 22a giornata risolverà la questione in un gruppo E che dalla quarta all'ultima posizione rimane in verità del tutto incerto: 8 squadre in 7 punti, Duomo, Giaffa Clusane (20) e Atl. Vernic. (18) quelle messe peggio.

 

L'Eccellenza manderà in A le prime 5 di ogni girone. Nel primo c'è affollamento in testa: Caffè Loggia e Paolo VI Mura guidano a 39, Ponte Zanano tampina a 38, Pavt. 1/2 Pinta ci crede a 36. Nel B è duello serrato tra Muratello (48) e Mompiano (46); nel C il Psg Ghedi, dopo l'inaspettato 5-5 col Castelletto, primo risultato che non fosse una vittoria nella sua annata, ha ripreso a macinare schiacciando in sequenza Corticellese, Banda Fiesse e Atl. Pralboino, prendendo 4 gol e segnandone… 26! Il Casaglio (45, gr. D) inciampa a Sant'Eufemia e vede rifarsi sotto il Roncadelle (44), positivo contro il San Zeno B. Castegnato (41, gr. E) si prepara alla partita contro Bar.it sapendo che, a +2 su Rockers Pub, ulteriori 3 punti significherebbero successo finale. Chi ha già brindato al campionato è invece il Treviso Bresciano, miglior squadra del girone F con 8 punti di margine su Cartomariapia.

 

Veniamo al grande calderone della Promozione. Andiamo però a ritroso, partendo dalla lettera M, quella del Jack Tar (nella foto), miglior squadra di febbraio. La serie di sole vittorie nel mese aveva già regalato la matematica promozione in Serie A ai rezzatesi (salgono le prime due di ogni girone), ma marzo si era aperto con la prima sconfitta della stagione, contro gli inseguitori del Resto del Mauri; gioia solo rimandata, settimana scorsa la vittoria del campionato è stata sancita dal 5-2 imposto a Latinoamerica; Audax Virle-Resto del Mauri di stasera sarà decisiva per la seconda piazza, coi ragazzi di Bovezzo che hanno due risultati su tre. San Filippo Neri e Fiumicello (gr. I), Jolly Orzi A (gr. H), Edil Tre (gr. G), Pol. Brione e Gardonese (gr. E), Team Out Salò e Tecnocontrol (gr. C), e Tin. Besacchi e Novagli Giallo (gr. B) sono le altre formazioni già imbarcate verso la Serie A. Negli altri gironi la corsa è apertissima, anche per la questione campionato. Martha Fc, Nave e San Giorgio Cellatica (gr. L) sono racchiuse in 2 soli punti; sabato c'è San Giorgio-Nave. Nel girone F manca solo la matematica all'Or. San Rocco, a +6 su Monticelli e Timonline; di mezzo c’è il Cortefranca, a -2 dalla vetta ma soprattutto a +4 sulle terze. Discorso simile per il D: Pertica Bassa (41) e Casto Alcafond (40) rimangono favorite per il salto in alto, Asco Vestone A (36) e Pol. Bione (35) difendono una fiammella di speranza; Pertica Bassa-Asco Vestone A di sabato è l'ultimo appello per chi insegue. Quattro squadre ancora in lizza nell'A: Cost. Lepore (46), Sinergie Pav. (45), We Are Sporting (42) e Imp. Cottini (41); occhio all'ultima giornata: Sinergie Pav.-We Are Sporting si dichiara spartiacque.

 

banner assicurazione bottom

bsnews