default   Designazioni Arbitrali

La mannaia del giudice sportivo: Lodrino, Sellero e Nuova Camunia squalifiche a pioggia. Carobbio e Ligarotti senza panchina per 3 settimane

Squalifiche sempre più pesante, animi sempre più caldi per la volata finale. E in tanti ne fanno le spese davanti al giudice sportivo, "scatenato" questa settimana dalla D alla Terza. Destano scalpore, tra gli allenatori, le lunghe squalifiche a Carobbio, Ligarotti e Brizzolari; le società più penalizzate son Lodrino, Sellero e Nuova Camunia, tutte con almeno 4 squalificati per il prossimo turno.
 
Di seguito le sanzioni complete:
Redazione

La mannaia del giudice sportivo: 4 mesi a Pezzola, tanti allenatori squalificati, il Borgosatollo senza bomber Gnanzou

La volata finale dei campionati rende, come sempre, la mannaia del giudice sportivo particolarmente pesante. Questa settimana spiccano i 4 mesi di squalifica per Pezzola della Juniores del Gambara; tanti anche gli allenatori al palo mentre degna di nota è la squalifica per due turni sia di Defendi (Lumezzane) sia di Gnanzou (Borgosatollo), bomber scelti di entrambe le squadre, proprio nel rush finale della stagione.

Redazione

La mannaia del giudice sportivo: Rodengo sotto la lente, multa salata e maxi squalifica a Pesciaioli. Pralboino: fuori in quattro

La mannaia del giudice sportivo, in attesa dei recuperi, questa settimana punisce soprattutto il Rodengo Saiano per le scintille scoppiate durante e dopo la partita con la Castenedolese. Pesante la multa di 350 euro alla società, causata - secondo il referto del giudice sportivo - da gravi offese alla moralità dell'arbitro (donna), che sarebbe anche stata sfiorata da uno sputo. In tante tuttavia pagano dazio, tra queste il Pralboino che dovrà fare a meno di 4 giocatori nel prossimo match.
 
Qui tutte le sanzioni nel dettaglio:
Redazione

La mannaia del giudice sportivo: Bovezzo-Navecortine 0-3 a tavolino, cambia la classifica nel girone G di Prima. Emanuele Filippini salta il derby contro il gemello Antonio

Più che le squalifiche a giocatori e dirigenti, la "mannaia" questa settimana regala un verdetto (ribaltato) molto pesante nell'economia del campionato: il derby Bovezzo-Navecortine, terminato 3-1 sul campo, si è trasformato in 0-3 a tavolino per l'errato utilizzo delle quote giovani. E la classifica del girone G, in zona play out, cambia radicalmente volto: il Navecortine esce dalla zona pericolo e sale a 26 punti, i cugini scendono a 18 e piombano nel dramma.
 
Qui tutte le sanzioni, particolarmente eclatante la squalifica di Emanuele Filippini nella settimana del derby con il gemello Antonio in Rezzato-Trento:
Redazione
 

stands

transped foot